Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 12 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Sconosciuto tenta di incendiare auto del capo impianto della discarica di Borranea - Trapani Oggi

0 Commenti

1

0

0

0

1

Testo

Stampa

Cronaca
Trapani

Sconosciuto tenta di incendiare auto del capo impianto della discarica di Borranea

18 Novembre 2018 08:04, di Ornella Fulco
Sconosciuto tenta di incendiare auto del capo impianto della discarica di Borranea
Cronaca
visite 1223

Sventato dallo stesso proprietario, il capo impianto della discarica di contrada Borranea Mario Carta, il tentativo di incendio ai danni della sua auto. Carta, allontanatosi a piedi dalla sua abitazione e tornato poco dopo sui suoi passi perché aveva dimenticato un oggetto, ha sorpreso un uomo incappucciato che spargeva del liquido sulla sua vettura. Il suo intervento ha scongiurato il peggio inducendo lo sconosciuto alla fuga. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri a cui spetterà far luce sulla natura dell'episodio.Sulla vicenda si registra il commento del sindaco di Trapani Giacomo Tranchida che parla di "grave intimidazione" e prosegue: "Accanto alla solidarietà piena, l'esortazione allo stesso, come già rassegnatogli, ad assicurare ogni qualsivoglia utile informazione alla Autorità giudiziaria atta a far luce, e non a caso aggiungo pulizia, in un comparto particolarmente sensibile ed esposto".
Carlo Guarnotta, amministratore unico della Trapani Servizi, società proprietaria della discarica, ha affermato: "L'atto intimidatorio subito dal geometra Carta è di una gravità assoluta.  A lui,,a titolo personale e quale amministratore della Trapani Servizi, va la mia piena solidarietà. Quella subita è un azione vile e auspico che  gli organi inquirenti possano   nel più breve tempo possibile venirne a capo. Anche per dare la giusta serenità  a Mario Carta ed alla sua famiglia" 

© Riproduzione riservata

Commenti
Sconosciuto tenta di incendiare auto del capo impianto della discarica di Borranea
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie