Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 19 Gennaio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Scoperta piantagione di cannabis, arrestato un 24enne - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

0

2

0

Testo

Stampa

Cronaca
Marsala

Scoperta piantagione di cannabis, arrestato un 24enne

14 Settembre 2016 14:13, di Ornella Fulco
Scoperta piantagione di cannabis, arrestato un 24enne
Cronaca
visite 247

Una piantagione di circa 280 piante di marijuana è stata scoperta, sabato scorso, dai carabinieri del Nucleo Operativo di Marsala con l'ausilio dei colleghi dello Squadrone Eliportato “Cacciatori di Calabria” nel corso dei controlli effettuati nelle campagne tra Marsala e Petrosino. A finire in manette è stato il proprietario del terreno, 24enne marsalese Angelo Barraco. La piantagione di cannabis indica cresceva in un terreno, delimitato da mura, nella zona di Torre Sibiliana ed era nascosta tra vegetazione di altra natura. Dopo la scoperta, mentre alcuni militari dell’Arma iniziavano un servizio di osservazione per sorprendere il responsabile sul fatto, gli accertamenti attivati negli uffici di Villa Araba, hanno consentito di risalire al proprietario del terreno, Angelo Barraco, che è stato rintracciato nella sua abitazione. Condotto sul posto, il giovane ha ammesso subito le sue responsabilità e, una volta constatata insieme a lui la presenza della piantagione e il numero esatto delle piante, i carabinieri lo hanno condotto in caserma dove è stato dichiarato in arresto. Su disposizione del pm di turno della Procura di Marsala, il giovane è stato posto agli arresti domiciliari nella sua abitazione, a disposizione dell’Autorità giudiziaria, in attesa della convalida davanti al giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Marsala. Questi, esaminati gli atti e le dinamiche degli eventi, ha convalidato l’arresto operato e ha applicato a Barraco la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Marsala.

© Riproduzione riservata

Commenti
Scoperta piantagione di cannabis, arrestato un 24enne
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie