Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 26 Settembre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Scoperte e sequestrate 500 piante di Cannabis Indica - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca
Salemi

Scoperte e sequestrate 500 piante di Cannabis Indica

18 Agosto 2014 14:16, di Ornella Fulco
Scoperte e sequestrate 500 piante di Cannabis Indica
Cronaca
visite 451

Una piantagione di Cannabis Indica è stata scoperta, a Salemi, dai carabinieri della locale Stazione in collaborazione con i militari del Nucleo Elicotteri di Palermo. Le piante venivano coltivate all’interno di una casa diroccata e abbandonata in via Passalacqua, nel centro storico cittadino. Al piano terra dell'immobile era stato collocato un serbatoio per l'acqua con relativo impianto di irrigazione. Sul terreno circostante, in due distinte aree, sono state rinvenute complessivamente 35 piante dell’altezza di circa 60 centimetri. Altri 115 esemplari di varie dimensioni (da pochi centimetri a piante alte più di un metro) sono stati trovati in una stanza adibita a serra con le pareti ricoperte di plastica e il pavimento ricoperto da uno strato di terra. Sui balconi dell’immobile, protette da una rete frangivento di colore verde, i carabinieri hanno trovato dodici cassette in legno, del tipo comunemente utilizzato per la vendita di frutta e verdura, contenenti ognuna venti bicchieri in plastica trasparente riempiti di terriccio e con piantine di Cannabis appena germogliate. Le piante, che complessivamente ammontano a circa 500, sono state estirpate e poste sotto sequestro come gli attrezzi utilizzati per l’irrigazione e coltivazione: una zappa, un rastrello, una tenaglia, un seghetto, il tubo per l'irrigazione e il fertilizzante per piante. Ha partecipato alle operazioni anche personale della Polizia Municipale di Salemi. Le piante saranno inviate ad un apposito laboratorio analisi per la valutazione quantitativa e qualitativa del principio attivo di marijuana in esse contenuto. Sono in corso le indagini per identificare chi avesse impiantato la coltivazione. Il supporto dei militari dell'Arma sugli elicotteri si è dimostrato fondamentale perchè la piantagione non risultava visibile dalla strada.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings