Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 12 Agosto 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Sequestro di beni per 3 mln di euro a fiancheggiatore di Messina Denaro - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

1

3

1

Testo

Stampa

Video
Partanna

Sequestro di beni per 3 mln di euro a fiancheggiatore di Messina Denaro

18 Luglio 2016 12:03, di Ornella Fulco
Sequestro di beni per 3 mln di euro a fiancheggiatore di Messina Denaro
Video
visite 482

Il sequestro anticipato di beni, per un valore di 3 milioni di euro, è stato disposto dalla sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Trapani nei confronti del partannese Giovanni Domenico Scimonelli, ritenuto tra gli uomini più vicini al boss mafioso latitante Matteo Messina Denaro. Il provvedimento è stato emesso alla conclusione delle indagini condotte congiuntamente dagli uomini della Divisione Anticrimine della Questura e dai militari del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Trapani. Scimonelli è noto alle cronache giudiziarie perché fu arrestato, nel 2015, nell'ambito dell'operazione "Ermes" condotta dalla Polizia e coordinata dalla Procura distrettuale antimafia di Palermo. Considerato tra i fedelissimi di Matteo Messina Denaro, sarebbe stato tra coloro che hanno garantito la ricezione e il recapito della corrispondenza del boss contenente le sue direttive. Le indagini hanno evidenziato come Scimonelli gestisse, tramite prestanome, come la sua convivente e familiari della donna, alcune società come la Occhiodisole srl, la Esse Immobiliare srl, e due punti vendita della catena di supermercati Despar di Partanna e Gibellina. Giovanni Domenico Scimonelli si trova attualmente in carcere, condannato a 17 anni, nell'ambito dell'operazione "Ermes" e, nel dicembre 2015, è stato accusato di essere l'ideatore e il mandante dell'omicidio di Salvatore Lombardo, avvenuto nel 2009 davanti ad un bar di Partanna: l'uomo venne "punito" per aver rubato un furgone con a bordo merce di proprietà di Scimonelli. Il sequestro preventivo ai fini della confisca riguarda, in particolare, 8 beni immobili, 5 tra auto e altri mezzi, 4 società, 15 tra conti correnti e rapporti bancari.

© Riproduzione riservata

Loading the player...
Altre Notizie
Change privacy settings