Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 27 Ottobre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Settore lapideo, convocato incontro all'Ars - Trapani Oggi

0 Commenti

3

22

1

2

1

Testo

Stampa

Istruzione

Settore lapideo, convocato incontro all'Ars

27 Novembre 2013 12:57, di Niki Mazara
Settore lapideo, convocato incontro all'Ars
visite 286

Le problematiche del settore lapideo dell'area di Custonaci saranno al centro dell'incontro, richiesto dal deputato regionale Girolamo Fazio, tra la IV Commissione dell'Assemblea Regionale Siciliana e gli assessori per le Attività Produttive, al Territorio ed Ambiente, per le Risorse Agricole e dei Beni Culturali, che si terrà il prossimo 11 dicembre. All’incontro prenderanno parte anche i rappresentanti della sezione Marmi di Confindustria Trapani, del Comune di Custonaci e del WWF locale. Nella richiesta di confronto con il Governo regionale Fazio aveva sottolineato “la situazione di evidente difficoltà del comparto lapideo dell'area di Custonaci, a causa dei vincoli imposti dalla perimetrazione delle aree SIC e ZPS della Rete Natura 2000 della Sicilia, entro le quali ricade gran parte del bacino marmifero”. “Tale perimetrazione – aveva aggiunto il deputato – non risponderebbe a reali ed evidenti esigenze di tutele specifiche, ma vincolerebbe a tal punto l'attività estrattiva da mettere a repentaglio la sopravvivenza stessa delle aziende di settore, con gravissime ricadute negative per l'occupazione, se si considera che il settore lapideo di pregio in provincia di Trapani conta circa 3000 addetti e produce un fattura di oltre cento milioni di euro”. Fazio ha evidenziato anche “l'assoluta incertezza determinata dalle note vicende legate alla legge di settore ed al Piano regionale dei materiali da cava, che hanno finito per bloccare l'attività di decine di imprese”. Il confronto con il Governo mira a “definire un percorso celere e condiviso tra Governo Regionale ed Assemblea, per scongiurare il rischio di un annunciato tracollo delle attività legate all'estrazione marmifera”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings