Trapani Oggi

Sicet Cisl: "Consegna alloggi, ottima notizia, bisogna proseguire su questa strada" - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

Sicet Cisl: "Consegna alloggi, ottima notizia, bisogna proseguire su questa strada"

26 Aprile 2022 11:59, di Redazione
visite 557

Una delle pochissime viste nella nostra isola

“Qualcosa si muove: è una notizia perché si tratta delle prime realizzazioni di social housing per la provincia di Trapani e di una delle pochissime viste nella nostra isola e lo è perché riguarda un immobile di proprietà del Comune di Trapani, sottratto al degrado per essere destinato a un utilizzo sociale, con un iter iniziato a gennaio 2021 e che si avvia a completamento entro la primavera del 2022” spiega il segretario generale del Sicet Palermo Trapani Fabio Salici.

“Al primo piano dello stabile di via Pantelleria sono stati previsti degli spazi comuni per servizi integrativi destinati ad implementare il processo di integrazione e di socialità: una cucina comune, una sala living, una sala lettura e una area relax”. Il segretario del Sicet e il segretario generale Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana, affermano “la scelta di gestire le assegnazioni con la logica del social housing è proprio mirata fra l’altro ad agevolare l’inserimento e l’integrazione delle famiglie assegnatarie all’interno del tessuto urbano; con questi appartamenti, infatti, destinati a chi vive in condizioni di fragilità economica e/o sociale con difficoltà a reperire sul mercato immobiliare soluzioni idonee alle proprie esigenze, si garantisce una  abitazione~dignitosa, ~assicurando uno  fra i diritti fondamentali della persona. E’ un ottimo strumento sul quale puntare per intervenire concretamente sul disagio abitativo a Trapani”.

“In questa esperienza  - aggiunge poi il segretario generale Sicet, Salici - il Sicet è stato protagonista, seguendo sin dall’avvio l’iter iniziato con la pubblicazione del bando pubblico per l’assegnazione degli alloggi a canone sostenibile all’interno di un complesso residenziale, per fornire alloggi con buoni o ottimi standard di qualità, a canone più basso di quello di mercato. E infatti il canone di locazione mensile è determinato con i criteri previsti dall’Accordo territoriale provinciale, stipulato tra i sindacati degli inquilini e il Comune di Trapani”.

Nella stessa ottica e logica dell’intervento di Trapani si procede a Marsala, per la riqualificazione di 25 alloggi nel quartiere Amabilina, mentre all’interno dei progetti del PINQUA si colloca l’intervento di recupero e rigenerazione urbana del quartiere Cappuccinelli “Eppur si muove, e facciamo in modo che non si fermi” conclude Salici.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie