Trapani Oggi

Sicilia: da gennaio vini Doc muniti di contrassegno - Trapani Oggi

Marsala | Attualità

Sicilia: da gennaio vini Doc muniti di contrassegno

15 Novembre 2021 19:48, di Francesco Graziano
visite 947

Le fascette su 100 milioni di bottiglie

Dal primo gennaio dell’anno prossimo i vini Doc Sicilia, per essere immessi nel circuito commerciale, dovranno essere muniti dei contrassegni di Stato, la cui gestione è a cura dell’Istituto regionale del vino e dell’olio ( Irvo), organismo di controllo e certificazione della Doc Sicilia. Ad annunciarlo  l’assessore regionale all’agricoltura  Toni Scilla, il direttore dell’Irvo Gaetano Aprile e il presidente Consorzio tutela Doc Sicilia Antonio Rallo, nel corso di un incontro svoltosi a Palazzo D’orleans .

“ I contrassegni di Sato della Doc Sicilia, cioè le ‘fascette’, - ha spiegato Aprile- sono obbligatori per i vini a Doc e garantita, mentre per i vini a Doc è facoltativo, potendosi usare in alternativa, quale sistema di tracciabilità, il numero di lotto, sistema tuttavia che presenta meno garanzie”.

Le fascette utilizzano particolari sistemi di sicurezza che certificano l’autenticità del prodotto e contengono sistemi di anticontraffazione visibili e invisibili con una tracciabilità gestita da banche dati. Le fascette contengono elementi a garanzia di tracciabilità e anticontraffazione dei vini a denominazione e prevedono, tra l’altro, un contrassegno messo a punto dal Poligrafico che presenta specifiche tecniche di stampa di sicurezza, tra cui l’utilizzo di carta filigranata e l’impiego di inchiostri fluorescenti e ogni contrassegno è unico.

Ha aggiunto Aprile: “La Doc Sicilia rappresenta l’86%  del prodotto imbottigliato in Sicilia con 491 imbottigliatori, molti dei quali fuori dell’Isola. La nostra previsione è quella di distribuire 100 milioni di contrassegni per cui dobbiamo garantire tempi rapidissimi di distribuzione delle fascette alle aziende”.

Per quel che riguarda lo stoccaggio e la distribuzione delle fascette se ne occuperà Ubs tramite la ditta “ Randazzo” di Carini( Pa).

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie