Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 21 Settembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Sigarette di contrabbando in un'abitazione, una denuncia e un arresto - Trapani Oggi

0 Commenti

9

2

0

0

1

Testo

Stampa

Cronaca
Marsala

Sigarette di contrabbando in un'abitazione, una denuncia e un arresto

10 Settembre 2016 09:14, di Ornella Fulco
Sigarette di contrabbando in un'abitazione, una denuncia e un arresto
Cronaca
visite 367

Quasi mezza tonnellata di sigarette di contrabbando, una donna denunciata e un uomo arrestato. Questo il bilancio dell'operazione condotta dai finanzieri della Compagnia della Guardia di Finanza di Marsala nell'ambito dell'attività di contrasto del traffico illecito di tabacchi. Nel corso della perquisizione effettuata in un'abitazione di Petrosino - dove risiede una 43enne, originaria di Marsala, titolare di un noto negozio di articoli casalinghi, insieme ad un 33enne cittadino tunisino - i militari delle Fiamme Gialle hanno trovato 2.050 stecche di sigarette - per un totale di 410 chilogrammi - di marca “Pine Blue”, di origine Sud Coreana. Nella stanza utilizzata dall'uomo sono stati rinvenuti oltre 31mila euro in contanti, probabilmente provento dell’attività illecita. Le sigarette erano contenute all’interno di sacchi neri, a loro volta ulteriormente nascosti dentro sacchi di iuta con immagini e scritte arabeggianti, in modo che sembrassero contenere grosse quantità di generi alimentari provenienti dal Nord Africa. I due sono stati accusati di contrabbando di tabacchi lavorati esteri. Il cittadino tunisino, già gravato da precedenti specifici, è stato arrestato e condannato, all’esito di processo per direttissima e dopo aver optato per il patteggiamento della pena, a 10 mesi e 20 giorni di reclusione. La donna è stata denunciata a piede libero all’Autorità giudiziaria di Marsala.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings