Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 13 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Silvana Catalano: “Informare correttamente sulla questione dei confini” - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

1

Testo

Stampa

Politica
Erice

Silvana Catalano: “Informare correttamente sulla questione dei confini”

31 Marzo 2021 10:44, di Redazione
Silvana Catalano
Politica
visite 2852

“La notizia appresa dagli organi di stampa, in merito alla smentita da parte degli ordini professionali degli Ingegneri e dei Medici delle affermazioni sull'adesione degli stessi al Vostro Comitato, mi hanno non poco delusa ed amareggiata”. Lo dice il presidente del Comitato per la Rettifica dei confini Trapani-Erice, Silvana Catalano. Lunedì il Comitato per la fusione Trapani-Erice aveva reso noto di aver ottenuto l’adesione formale dei due ordini professionali, notizia poi smentita.Catalano invita qiindi "al rispetto dei principi della correttezza,  dell’essenzialità e dell’imparzialità dell’informazione” e che “il diritto di cronaca e di critica dev’essere ancorato a notizie vere, specie nell’epoca delle fake news che vanno sventate e non alimentate”.
La comunicazione diffusa dai media – continua Catalano – influenza lo stato emotivo del ricevente, suscita reazioni, crea modelli da imitare e condiziona l'attività immaginativa. Inoltre, una parte dei messaggi viene percepita inconsciamente influenzando i giudizi, gli atteggiamenti e le credenze delle persone”.
“Compito dei Comitati
– aggiunge Catalano – che in questo momento si occupano  della revisione dei confini tra i comuni di Trapani ed Erice deve perciò essere, a mio avviso, quello di offrire a tutti i cittadini una lettura chiara ed obiettiva della realtà così da permettere di trarre le adeguate conclusioni. Le ideologie e/o gli interessi di ognuno dei componenti dei  gruppi di lavoro non devono in alcun modo deformare la realtà supportando le proprie conclusioni a scapito della verità."
Da qui l'augurio " che d'ora in avanti non si verifichino altri malintesi. Poiché questi favorirebbero la diffusione di una realtà deformata ed un conseguente disinteresse verso uno dei temi oggi più attuali e delicati da affrontare”.  
Il Comitato per la Rettifica dei confini intanto ha chiesto un incontro al presidente dell’Ordine provinciale dei medici al fine di avviare un percorso di collaborazione.
 
 
 
 
 

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings