Trapani Oggi

Siremar annuncia aumento delle tariffe dal primo maggio - Trapani Oggi

Egadi | Attualità

Siremar annuncia aumento delle tariffe dal primo maggio

28 Aprile 2023 14:25, di Redazione
visite 2015

Forgione chiede incontro urgente con la Regione

L’Amministrazione comunale di Favignana esprime preoccupazione e indignazione per il rincaro delle tariffe preannunciato dalla società Siremar a partire dal prossimo primo maggio. 

“L’aumento del 18 per cento su tutti i i biglietti delle tratte incluse nella convenzione statale è inaccettabile”, dichiara il sindaco Francesco Forgione. 

“Una decisione che ci sorprende e che contestiamo sia per i modi che per i tempi, una vera provocazione alla vigilia della stagione estiva che rischia di comportare gravi danni economici per le Egadi e per tutte le isole siciliane che vivono di turismo. La comunicazione, pervenuta ai nostri uffici solo nella giornata di ieri, ci ha impedito di intervenire per tempo ma faremo tutto ciò che è possibile per evitare che la nostra comunità isolana sia ulteriormente penalizzata”. 

Il sindaco Francesco Forgione e l’assessore Ignazio Galuppo, con delega ai trasporti, si sono subito attivati: “Chiediamo – dice il primo cittadino – un incontro urgente con la Regione che coinvolga tutti i sindaci delle isole siciliane per trovare al più presto una soluzione che non ricada sulle popolazioni e le attività economiche e commerciali all’inizio dell’estate”.

Reazioni -

I sindaci delle isole minori siciliane hanno scritto al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini e al Presidente della Regione Siciliana Renato Schifani per chiedere il blocco dell’aumento delle tariffe annunciato dalla società di navigazione Siremar nella giornata di ieri. Nella nota si “manifesta la netta contrarietà delle Amministrazioni comunali all’applicazione dell’aumento tariffario preannunciato che comporterebbe un peggioramento delle condizioni di vita delle popolazioni isolane e gravissimi danni all’economia turistica, già penalizzata dalle pesanti condizioni di micro insularità” e si chiede un intervento urgente “al fine di evitare danni irreversibili all’economia locale caratterizzata da una limitata stagionalità”. 

Il documento è stato sottoscritto da Francesco Forgione, sindaco di Favignana, Vincenzo Campo, sindaco di Pantelleria, Domenico Arabia, sindaco di Santa Maria Salina, Riccardo Gullo, sindaco di Lipari, Filippo Mannino, sindaco di Lampedusa, Salvatore Militello, sindaco di Ustica, Giacomo Montecristo, sindaco di Leni, e Clara Rametta, sindaco di Malfa.

© Riproduzione riservata

Tag Siremar
Ti potrebbero interessare
Altre Notizie