Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 12 Agosto 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Smantellata dalla Polizia rete di spaccio di stupefacenti a Marsala - Trapani Oggi

0 Commenti

1

0

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca
Marsala

Smantellata dalla Polizia rete di spaccio di stupefacenti a Marsala

13 Febbraio 2019 14:38, di Ornella Fulco
Smantellata dalla Polizia rete di spaccio di stupefacenti a Marsala
Cronaca
visite 1119

Smantellata dalla Polizia una rete di spaccio di stupefacenti a Marsala. Ieri gli uomini del Commissariato hanno notificato a tre persone - il 44enne Luigi Salvatore Adamo, il 40enne Nicola Cervellione e il 30enne Gaspare Salvatore Struppa - la misura cautelare dell'obbligo di dimora con permanenza domiciliare nelle ore serali e notturne disposta dal gip   del Tribunale di Marsala per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti.
La misura nasce da un’articolata attività investigativa partita nella seconda metà del 2017. I tre, vicini di casa, spacciavano sul mercato marsalese droghe sia di tipo leggero che pesante di cui si approvvigionavano  recandosi a Palermo e ad Alcamo.
Secondo la ricostruzione degli inquirenti, Luigi Adamo, personaggio di riferimento rispetto agli altri due e più esperto nel settore grazie ai canali di possibile approvigionamento fuori dalla città di Marsala, aveva il compito di reperire lo stupefacente che poi veniva spacciato da altri; Nicola Cervellione gestiva, per conto di Adamo, l’attività di spaccio al dettaglio di droga leggera, del tipo marijuana, sottostando alle sue direttive e rendendogli conto della situazione contabile; Gaspare Salvatore Struppa si occupava delle cessioni dello stupefacente e della riscossione dei crediti per conto di entrambi, in prima battuta di Cervellione e in seconda di Adamo.
Nel corso delle indagini,  i poliziotti marsalesi, a riscontro delle conversazioni intercettate in cui i tre usavano un linguaggio cifrato, l'8 novembre 2017, hanno fermato e controllato l'auto condotta da Adamo in via Salemi, in prossimità dello svincolo per la strada statale Birgi-Marsala (scorrimento veloce). In quella occasione, durante la perquisizione del veicolo, era stato trovato un involucro di plastica trasparente contenente poco più di 100 grammi di cocaina. Proprio mentre gli agenti stavano effettuando il controllo su Adamo, era giunta in via Salemi un'altra vettura il cui conducente, alla loro vista, si era dato alla fuga ma era stato poi bloccato. In quell'occasione Nicola Cervellione,che era alla guida, aveva gettato dal mezzo un sacco di plastica, poi recuperato, dove erano contenuti altri cinque sacchetti di marijuana per un peso complessivo di 5,5 chilogrammi. I due erano stati dichiarati in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e condotti alla Casa Circondariale "Pietro Cerulli" di Trapani.
Nel corso delle indagini, sono state anche effettuate, diverse perquisizioni che hanno dato esito positivo, a conferma che l’attività delittuosa era stata condotta dai tre in maniera assidua e costante. 
 
 
 
 
 

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings