Trapani Oggi

Spaccio di eroina, la Guardia di Finanza scopre banda di nordafricani - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Spaccio di eroina, la Guardia di Finanza scopre banda di nordafricani

25 Febbraio 2016 13:41, di Ornella Fulco
visite 672

Obbligo di dimora per i tre principali indagati nell'ambito di un'operazione della Guardia di Finanza di Trapani che ha scoperto e smantellato una ban...

Obbligo di dimora per i tre principali indagati nell'ambito di un'operazione della Guardia di Finanza di Trapani che ha scoperto e smantellato una banda dedita allo spaccio di stupefacenti, soprattutto eroina, in città. Le indagini, avviate nel 2013, hanno scoperto un'organizzazione, composta prevalentemente da nordafricani residenti a Trapani, che acquistava ingenti partite di eroina pura provenienti dalla Campania. Lo stupefacente, una volta "tagliato", veniva immesso, attraverso una capillare rete di spacciatori, sul mercato cittadino dello spaccio. Nel corso delle indagini, i finanzieri sono riusciti a documentare decine di casi arrestando in flagrante, in distinti interventi effettuati tra fine 2013 e primi mesi del 2014, nove persone e sequestrando circa tre chilogrammi di eroina. Nove persone sono state segnalate come assuntori alla Prefettura di Trapani. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, i componenti della banda, prima di essere arrestati, stavano programmando di reinvestire gli ingenti capitali frutto dello spaccio in attività commerciali lecite, come una paninoteca. Le indagini, avviate ed inizialmente dirette dalla Procura della Repubblica di Trapani sono successivamente proseguite, data la gravità e il carattere associativo delle condotte accertate, sotto il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo che ha richiesto e ottenuto l’applicazione della misura cautelare personale dell’obbligo di dimora a carico di tre dei principali indagati, due dei quali erano tra i nove già arrestati in precedenza.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie