Trapani Oggi

Sparatoria in Viale Regione Siciliana. Sergio Manzo condannato a 8 anni e 6 mesi - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Sparatoria in Viale Regione Siciliana. Sergio Manzo condannato a 8 anni e 6 mesi

17 Aprile 2021 08:46, di Redazione
visite 2529

Il complice era stato già condannato con il rito abbreviato

Il tribunale di Trapani, presieduto da Daniela Troja, ha condannato a otto anni e sei mesi di reclusione, il trapanese Sergio Manzo coinvolto, assieme a Vincenzo Mario Messina, nella sparatoria avvenuta nel luglio del 2019 in Viale Regione Siciliana a Trapani. La sentenza è stata emessa, ieri pomeriggio. La Procura aveva chiesto per Manzo sette anni e sei mesi. 

Secondo l'accusa, Sergio Manzo - chiamato a rispondere di concorso in tentato omicidio- bloccò un nordafricano in fuga, permettendo al suo complice Vincenzo Mario Messina di esplodergli contro un colpo di pistola. Vincenzo Mario Messina, accusato di tentato omicidio, era stato condannato, nel febbraio del 2020,  a otto anni di carcere dal Gup, avendo scelto di essere giudicato con il rito abbreviato. 

Sergio Manzo, invece, assistito dagli avvocati Baldassare Lauria e Caterina Gruppuso, ha optato per il rito ordinario Nel mirino dei due complici, un venditore ambulante marocchino, Abdelati Mandili,  che deve la vita alla circostanza che la pistola impugnata da Messina si inceppò, i due poi hanno preso di  mira la bancarella ambulante di un altro cittadino marocchino presente in via Regione Siciliana, capovolgendola in mezzo alla strada.

Messina e Manzo vennero  arrestato dagli agenti della Squadra mobile, coadiuvato da personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e del Commissariato di PS di Marsala. La vittima, assistita dall'avvocato Fabio Sammartano, si era costituito parte civile. Manzo ora dovrà risarcire la parte civile, pagare le spese processuali ed è stato interdetto dai pubblici uffici in perpetuo.   

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie