Trapani Oggi

"Spazio Gioco" pomeridiano negli asili comunali, al via le domande - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

"Spazio Gioco" pomeridiano negli asili comunali, al via le domande

05 Luglio 2016 14:17, di Niki Mazzara
visite 855

Sono aperte le iscrizioni per l'accesso al servizio "Spazio Gioco" pomeridiano destinato a bambini dai 18 ai 36 mesi residenti a Trapani e negli altri...

Sono aperte le iscrizioni per l'accesso al servizio "Spazio Gioco" pomeridiano destinato a bambini dai 18 ai 36 mesi residenti a Trapani e negli altri Comuni che fanno parte del Distretto Socio-sanitario D50. Le attività, che saranno finanziate con fondi PAC Infanzia, si pongono l'obiettivo di potenziare e rendere più flessibile la presa in carico dei bambini favorendo la conciliazione fra lavoro e carico di cura per le famiglie. Il servizio sarà attivato, presumibilmente, dal prossimo 1 agosto e si concluderà entro il 30 giugno 2017, salvo ulteriore proroga da parte dell'Autorità di gestione. La data di avvio del servizio potrebbe subire variazioni - fanno sapere dagli uffici del Comune di Trapani - legate ai tempi di espletamento della procedura per individuare chi gestirà il servizio. Saranno utilizzati i locali degli asili nido comunali, successivamente individuati, fino alla capienza massima consentita, per 6 giorni a settimana e per 5 ore al giorno. Per richiedere l'iscrizione al servizio "Spazio Gioco" per bambini, le famiglie devono presentare istanza, entro le ore 12 del 31 luglio, sull'apposito modello, all'Ufficio Protocollo generale del Comune di Trapani. Tutti i documenti e il modello sono scaricabili dal sito web del comune www.comune.trapani.it o ritirare presso gli uffici dei Servizi Sociali-Pubblica Istruzione, in via Libica, 12 a Trapani. Se le richieste dovessero essere superiori al numero dei posti disponibili si provvederà a creare una unica apposita graduatoria secondo i parametri previsti nel Regolamento degli asili nido comunali vigente dal 2014.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie