Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 19 Agosto 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Storie dimenticate: "Jack" Tramonte, da Santa Ninfa al successo come imprenditore negli USA - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

0

1

2

Testo

Stampa

barraco
Attualità
Santa Ninfa

Storie dimenticate: "Jack" Tramonte, da Santa Ninfa al successo come imprenditore negli USA

07 Gennaio 2018 15:19, di Redazione
Storie dimenticate: "Jack" Tramonte, da Santa Ninfa al successo come imprenditore negli USA
Attualità
visite 677

Giacomo “Jack” Tramonte, imprenditore di successo in Ohio con la sua “Tramonte Distributing Company”, era siciliano. Nacque a Santa Ninfa, in provincia di Trapani, nel 1886. I genitori, Andrea, muratore 48enne, e Antonina Mangogna, casalinga, abitavano in via Ritiro ed ebbero un numero elevati di figli (forse 13). Giacomo “Jack” Tramonte emigrò negli Stati Uniti dove trovò lavoro, grazie al fratello maggiore Domenico, nella costruzione di una ferrovia. Intraprendente ed ambizioso, aprì subito dopo una drogheria ad Akron, in Ohio. Nel 1940 fondò la “Tramonte Distributing Company” che divenne immediatamente azienda leader nel settore delle bevande alcoliche. Fu distributore prima dei marchi Miller e Duquesne e, successivamente, anche della “Fort Pitt Beer”, della “Cribari Wines” e della “Weidemann Beer”. A lui si deve la splendida realizzazione, nel 1926, del “Tramonte Orchards” ad Akron, tutt’ora esistente. Si distinse per essere un “filantropo” generoso e sensibile. Sposò l’italo-americana Carmela Alice Foti ed ebbe con lei diversi figli. Giacomo “Jack” Tramonte morì il 16 luglio del 1974. Ancora oggi, a quasi 80 anni dalla fondazione, attraverso l’impegno dei suoi figli e nipoti, la “Tramonte Distributing Company” rimane un’azienda di successo con oltre 100 dipendenti. Questa storia ci è stata segnalata da Geremia Mancini, presidente dell'associazione "Ambasciatori della fame" che ha sede a Pescara.

© Riproduzione riservata

Commenti
Storie dimenticate: "Jack" Tramonte, da Santa Ninfa al successo come imprenditore negli USA
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie