Trapani Oggi

Successo di pubblico al Gran Premio “Città di Alcamo” di kart - Trapani Oggi

Alcamo | Sport

Successo di pubblico al Gran Premio “Città di Alcamo” di kart

04 Agosto 2014 13:43, di Niki Mazzara
visite 524

Aldilà delle già ottimistiche previsioni la partecipazione di pubblico alla undicesima edizione Gran Premio “Città di Alcamo” di kart. Il tutto in una calda domenica agostana. Migliaia di appassionati, infatti, hanno assiepato le transenne dislocate lungo i 650 metri del tracciato,a conferma di come la passione per i kart ad Alcamo sia sempre elevata e di quanto sia bello il circuito di piazza della Repubblica. Un tracciato difficile e molto “guidato” che ha portato ben 110 piloti ad iscriversi all’11° Gp di Alcamo – 2° Memorial Salvatore Pirrone. Una risultato di folla e di consensi che ha spinto Gaspare Anastasi, presidente di Federkarting Sicilia, a sognare di portare sulle strade alcamesi una prova del campionato italiano kart ‘circuiti cittadini’. Una kermesse motoristica, quella di ieri, che ha spaziato dai piccoli bolidi da 50 cc. guidati da bambini fino ai 125 ed alla classe Monaco con kart capaci di raggiungere i 160 chilometri orari. Lotta tutta alcamese fra i più piccoli con il successo di Ivan Manno davanti ad Aurora Mistretta. I drivers alcamesi hanno vinto anche nella classe 125 top under 35 con Adriano Di Leo e nella 125 Monaco (kart carenati che sembrano piccole auto da Formula 1) con il quasi debuttante Maurizio La Rocca. Nella classe 125 Superstars KZ” nazionale ha vinto nettamente il mazarese Giuseppe Giametta mentre una citazione particolare merita Alessio Pollara, quattordicenne ma pilota oramai affermato, che ha dominato la classe 125 Gear Shift under 35 staccando notevolmente l’alcameso Domenico Pipitone, giunto secondo. Pollara, di Prizzi (PA), è campione europeo in carica junior ed ha anche ottenuto l’ottavo posto al campionato mondiale giovanile. Il giro più veloce del GP “Città di Alcamo” è stato centrato, fra tutti i 110 piloti partecipanti, da Giuseppe Giametta: il driver mazarese ha compiuto di circa 650 metri del circuito in poco più di 31 secondi.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie