Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 29 Marzo 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Tappa siciliana per il Campionato italiano WTKA - Trapani Oggi

0 Commenti

3

4

1

1

2

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Tappa siciliana per il Campionato italiano WTKA

04 Febbraio 2014 17:34, di Ornella Fulco
Tappa siciliana per il Campionato italiano WTKA
Sport
visite 490

Oltre 500 atleti, in rappresentanza di 45 società sportive, provenienti da tutto il sud Italia, hanno gareggiato in ben dieci diverse discipline nel corso della prima tappa della Maratona italiana WTKA, organizzata al PalaUditore di Palermo lo scorso 26 gennaio. La kermesse era valida per la qualificazione al Campionato italiano assoluto di Arti marziali e Sport da combattimento 2014 che si svolgerà a Roma il prossimo mese di maggio. Sarà, infatti, il punteggio acquisito durante l’intero campionato a indicare i componenti della Nazionale italiana WTKA della prossima stagione sportiva. L’organizzazione tecnica della manifestazione è stata curata dal maestro trapanese Cesare Belluardo (cintura nera 7° dan), presidente regionale WTKA Sicilia presente anche nella veste di responsabile della Asd Team Sicilia che ha schierato 35 atleti che hanno gareggiato tutti in più categorie e specialità di gara, dimostrando di sapersi adattare - nel corso di una stessa competizione - a diversi regolamenti e stili marziali. I risultati del team trapanese sono stati all'altezza della tradizione con ben 98 premiazioni nelle varie discipline e categorie in gara, di cui 45 ori, 40 argenti e 13 bronzi. Gli atleti maggiormente medagliati sono stati, ancora una volta, i "figli d'arte" Davide ed Alessio Belluardo che, da soli, hanno portato alla squadra 14 medaglie, con 4 ori a testa e 6 argenti, spaziando dalle tre discipline della kick boxing (fight point, continuous fighting, kick light) al karate point e in doppie categorie di peso. Insieme a loro Anna Maria Cipolla, rivelazione di quest’anno, con 6 medaglie di cui 3 ori. Ancora tre vittorie a testa per Noemi Romano, Chanita Tephussadin, Francesco Magaddino che hanno anche collezionato altri piazzamenti sul podio. Prima posizione anche per Fabiano e Samuele Andolina, Paolo e Rosario Di Stefano, Federico e Melissa Pappalardo, Aurora Lombardo, Elio Cipolla, Andrea e Roberta Sferlazza, Davide Lombardo, Marco Abita, Giuseppe Bifaro, Giovanni Capuano ed Alice Ciotta. Da sottolineare il rientro agonistico di atleti storici del Team Sicilia: direttamente sul podio più alto Vincenza D’Amico, Emanuele Di Maio, Pietro Di Stefano e Riccardo Adragna. Argenti e bronzi per Dario Augugliaro, Antonio Burgarello, Fulvio Giglio, Donato Ricupero, Simone Andolina, Carla Messina, Annalisa Pugliese, Giuseppe Castiglione, Andrea Ettari, Lorena Alfano e Noemi Fiorino. La manifestazione è stata organizzata con il patrocinio del Centro nazionale sportivo Libertas, rappresentato dal presidente nazionale Luigi Musacchia, che siede anche nel Consiglio nazionale del CONI, e dai presidenti provinciali Salvatore Bifaro e Pino Mangano, rispettivamente di Trapani e Palermo. Per il karate gli atleti qualificati hanno, inoltre, vinto i rispettivi titoli regionali della Federkarate diretta dal maestro Ignazio Bonadonna che ha coordinato il settore “tradizionale”.

© Riproduzione riservata

Commenti
Tappa siciliana per il Campionato italiano WTKA
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings