Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 10 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Tentano furto in due abitazioni e finiscono al Pronto Soccorso - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

1

1

5

Testo

Stampa

Cronaca
Trapani

Tentano furto in due abitazioni e finiscono al Pronto Soccorso

21 Dicembre 2016 16:58, di Ornella Fulco
Tentano furto in due abitazioni e finiscono al Pronto Soccorso
Cronaca
visite 438

Avevano tentato di mettere a segno un furto in due abitazioni della frazione trapanese di Salinagrande i tre giovani di origine tunisina finiti, invece, al Pronto Soccorso dell'ospedale "Sant'Antonio Abate" di Trapani dopo un inseguimento dei Carabinieri. I tre, due 29enni e un 22enne, di cui due senza fissa dimora e uno residente a Fontanasalsa, avevano preso di mira due villette ma vi hanno trovato presenti i proprietari e si sono dati alla fuga. Le pattuglie dell'Arma e della Polizia, intervenute a seguito della segnalazione delle vittime, li hanno intercettati, intorno all'una di ieri notte, all'altezza dell'impianto di dissalazione di Nubia. I tre si trovavano a bordo di una Citroen C1 risultata rubata, poche ore prima, a Trapani in via San Giovanni Bosco. L'inseguimento si è protratto fino a via Salemi quando l'auto dei ladri, abbordando una curva, ha sbandato per l'alta velocità, cozzando prima contro il guardrail e poi finendo in una cunetta al margine della strada. I tre giovani hanno provato, uscendo dal lunotto posteriore che era andato in frantumi per l'urto, a darsi alla fuga a piedi ma sono stati bloccati dai carabinieri e dai poliziotti e condotti al Pronto Soccorso del nosocomio trapanese. Al più giovane sono stati riscontrate varie contusioni e, dopo gli accertamenti, i militari dell'Arma lo hanno condotto - su disposizione del pm Andrea Tarondo - alla Casa circondariale di Trapani. Gli altri due tunisini, a cui sono stati riscontrati, rispettivamente, un trauma addominale e lesioni a due vertebre dorsali, sono stati ricoverati e si trovano piantonati all'ospedale. Nel corso degli accertamenti sanitari i tre sarebbero risultati positivi all'alcool.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings