Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 25 Ottobre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Tentata rapina a rappresentante di preziosi, arrestate due persone - Trapani Oggi

0 Commenti

12

5

11

1

1

Testo

Stampa

Cronaca
Marsala

Tentata rapina a rappresentante di preziosi, arrestate due persone

14 Novembre 2014 13:23, di Ornella Fulco
Tentata rapina a rappresentante di preziosi, arrestate due persone
Cronaca
visite 994

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Marsala hanno arrestato due pregiudicati marsalesi, Fabio Salvatore Di Pietra, 36 anni, e Antonino Titone, 52 anni, per tentata rapina aggravata e porto illegale di arma da fuoco, in applicazione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Marsala. I due, lo scorso 26 giugno, avevano tentato di rapinare un rappresentante di preziosi, sorprendendolo nel garage della sua abitazione in condominio sul lungomare Boeo. A volto coperto avevano aspettato la vittima al rientro dal suo consueto giro di lavoro e, mentre stava parcheggiando la propria auto nel box, si erano avvicinati al veicolo tentando, sotto la minaccia di una pistola, di farsi consegnare la valigetta piena di gioielli, del valore di svariate migliaia di euro, che aveva con sé. Il rappresentante aveva avuto il sangue freddo di innestare la marcia riuscendo a fuggire nonostante uno dei due rapinatori avesse esploso dei colpi di pistola. All'identità di Di Pietra e Titone gli investigatori sono giunti grazie alla testimonianza del rappresentante e alle immagini girate da alcune telecamere di videosorveglianza presenti nella zona. I fotogrammi hanno confermato la ricostruito dei Carabinieri e fornito precise indicazioni sulle fattezze dei malviventi, gli indumenti che indossavano e sul mezzo utilizzato per la fuga. Fabio Salvatore Di Pietra e Antonino Titone, espletate le formalità di rito, sono stati trasferiti alla Casa circondariale di Trapani a disposizione dell’Autorità giudiziaria di Marsala.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings