Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 19 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Tim Cup. Sestina granata contro la Paganese, domenica a Terni - Trapani Oggi

0 Commenti

6

3

0

0

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Tim Cup. Sestina granata contro la Paganese, domenica a Terni

30 Luglio 2017 22:42, di Salvatore Morselli
Tim Cup. Sestina granata contro la Paganese, domenica a Terni
Sport
visite 223

Il Trapani torna al Provinciale dopo l’amara retrocessione in serie C e lo fa in una domenica di luglio ospitando, per il primo turno di Coppa Italia, la Paganese. In quasi cinquemila i tifosi che “battezzano” il nuovo Trapani. E i granata non li deludono battendo nettamente una Paganese scesa in Sicilia con diversi assenti e con una formazione imbottita di ragazzini conquistando il diritto a disputare il secondo turno, domenica a Terni. Una partita gradevole che, aldilà della scarsa consistenza degli avversari, ha mostrato un Trapani pimpante, con un gioco arioso che punta molto sugli esterni e con un Taugourdeau che ha distribuito palloni a destra e a manca deliziando i palati più raffinati. La cronaca. Al 5’ Ferretti, schierato a destra, entra in area e cerca di servire Murano, ma Galli anticipa. Al 10’ ancora i granata vicini al gol ma Murano quando va all’impatto di testa è in fuori gioco. Al 14’ il Trapani passa in vantaggio: Canotto da sinistra rimette a centro dove Murano è lesto a deviare la sfera in rete. Un minuto dopo Meroni perde palla sulla propria tre quarti, il Trapani in tre contro due mette Canotto nelle condizioni di tirare e il giocatore, a giro, mette la palla alle spalle di Galli raddoppiando. La squadra campana mostra la sua fragilità difensiva ma cerca una reazione che si concretizza al 18’ con un tiro, debole e centrale, di Ngamba e di Bernardini, al 24’, su cui Marcone interviene tranquillamente. Il Trapani risponde al 32 con Ferretti il cui tiro viene deviato in angolo da Galli. Il portiere paganese si ripete al 34’ ancora una volta su Ferretti, un vero e proprio moto perpetuo in avanti. Ed è lui che al 44’ pennella un pallone in area ospite per la testa di Canotto che fa tris. Poi, al 45’, ci prova lui con un tiro da fuori area, ma Galli para. Su questa azione si chiude la prima frazione di gara. Nella ripresa, dopo due minuti, ci prova ancora Ferretti ma Galli si oppone negandogli la gioia del gol. Al 10’ Canotto, messo a tu per tu con Galli, si porta la palla troppo lateralmente e quando va al tiro lo effettua sbilenco, mandando la sfera abbondantemente fuori. Va di un nulla fuori, invece, al 14’, una botta da fuori area di Murano con Galli battuto. Il Trapani cala il poker al 15’ quando Murano ruba palla a Acampora e supera con un pallonetto Galli che gli si fa incontro. Partita che già era in ghiaccio per il Trapani che comunque continua a giocare in velocità cercando di affinare l’intesa tra i reparti. Calori procede alla tre sostituzioni per dare modo di fare saggiare il campo a chi era in panchina, mentre Fornito al 27’ da fuori area cerca e trova l’angolo alla sinistra di Galli realizzando il quinto gol. A cinque minuti dalla fine Fornito può andare a segno ma generosamente mette palla sui piedi di Ferretti che segna il sesto gol “bagnando” il suo esordio in maglia granata. Al 45’ l’unico vero tiro degli ospiti verso Mancone, lo effettua Negro, palla che sfiora il palo. Poi il triplice fischio finale. Trapani – Paganese 6-0 Trapani: (4-3-3) Marcone 6, Fazio 6, Pagliarulo 6, Silvestri 6, Visconti 6, Maracchi 6 (26’ st Aloi 6), Taugourdeau 7, Fornito 6, Ferretti 6,5, Murano 6,5 (19’ st Sparacello 6), Canotto 7 (30 st Bajic 6) A disposizione Pacini, Ferrara, Sammartano, Rizzo, Canino, all.re Alessandro Calori Paganese: (4-3-3) Galli 5, Pavan 5, Acampora 5, Meroni 5 (40’ st Opoku sv), Della Corte 5 (28’ st Garofalo 5), Bernardini 5,5, Ngamba 5, Bensaja 5, Maioramo 5, Negro 5, Talamo 5 A disposizione Gomis, Riccio, Carotenuto, Mari, all.re Salvatore Matrecano Arbitro: Capone di Palermo, Guiddo e Madonia di Palermo, quarto uomo Rutella di Enna Reti: Nel pt Murano al 14’, Canotto al 15’ ed al 44’, nel st al 15’ Murano, al 27’ Fornito, al 40’ Ferretti Note: Spettatori 4289 per un incasso di 21434. Angoli 3 a 2 per il Trapani, recupero 0/0 ammonito Acampora al 29’ per la Paganese,

© Riproduzione riservata

Commenti
Tim Cup. Sestina granata contro la Paganese, domenica a Terni
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie