Trapani Oggi

Tornano a suonare le campane della Chiesa Madre: raccolti fondi anche tra gli emigrati in Australia - Trapani Oggi

Poggioreale | Attualità

Tornano a suonare le campane della Chiesa Madre: raccolti fondi anche tra gli emigrati in Australia

07 Febbraio 2017 12:22, di Redazione
visite 1182

Una colletta e una tombolata tra i fedeli e i fondi raccolti tra la comunità poggiorealese in Australia hanno consentito di contribuire all'acquisto d...

Una colletta e una tombolata tra i fedeli e i fondi raccolti tra la comunità poggiorealese in Australia hanno consentito di contribuire all'acquisto della nuova strumentazione che fa suonare le campane della Chiesa Madre di Poggioreale. Il vecchio meccanismo delle torre campanaria, ormai obsoleto, risaliva ai tempi della costruzione della chiesa e non era più efficiente, causando un eccessivo dispendio di corrente elettrica. Così l’arciprete, don Giancarlo Tumbarello, con il parere favorevole del Consiglio pastorale, ha dato il via ai lavori di sostituzione dell’impianto e di restauro di alcune campane danneggiate che sono costati 9 mila euro. Di questi, ben 4.550 euro sono stati raccolti tra i fedeli e durante una tombolata coinvolgendo anche gli emigrati. I poggiorealesi in Australia, proprio pochi giorni fa, hanno festeggiato Sant’Antonio da Padova a Sidney. Grazie alle generose donazioni degli emigrati sono stati già realizzati, in passato, diversi lavori di ristrutturazione nella cappella di Sant’Antonio e nella Chiesa Madre.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie