Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 25 Maggio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Traffico di droga tra Campania e Sicilia, perquisizioni e arresti anche nel Trapanese - Trapani Oggi

0 Commenti

5

0

0

0

3

Testo

Stampa

Cronaca
Palermo

Traffico di droga tra Campania e Sicilia, perquisizioni e arresti anche nel Trapanese

12 Luglio 2016 17:03, di Niki Mazara
Traffico di droga tra Campania e Sicilia, perquisizioni e arresti anche nel Trapanese
Cronaca
visite 624

“Tiro mancino”, questo il nome del blitz con il quale, stamane, la Polizia ha smantellato due organizzazioni dedite ad un imponente traffico di stupefacenti dalla Campania alla Sicilia. Ventisei le ordinanze di custodia cautelare, firmate dal gip di Palermo su richiesta dei pm della Direzione distrettuale antimafia, eseguite, con l'ausilio delle Squadre Mobili di Trapani , Agrigento, Messina e Vicenza, nei confronti di altrettanti esponenti di spicco di due sodalizi criminali. La droga veniva immessa sul mercato palermitano ma anche a Mazara del Vallo, Marsala, Alcamo e Castellammare del Golfo. Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati 500 chili di hashish - per un valore di circa 3,5 milioni di euro - un chilo di cocaina, uno di marijuana e uno di eroina. "Una minima parte" l'ha definita il capo della Squadra Mobile di Palermo, Rodolfo Ruperti, che ha confermato come, attraverso questo canale, siano circolate quantità di stupefacenti e somme di denaro "da capogiro”. Secondo gli inquirenti, al vertice dell'organizzazione ci sarebbero i palermitani Antonino Abbate, 33 anni, e Giovanni Battista Di Giovanni, 44 anni, fratello di Gregorio Di Giovanni, "u reuccio", ritenuto esponente del mandamento mafioso di Porta Nuova. L'altra organizzazione sarebbe stata guidata da Antonino Francesco Fumuso, 49 anni - già colpito da misura cautelare nel 2009 per reati di mafia- aiutato, nell'attività di importazione in Sicilia di hashish, da alcuni dei suoi più stretti familiari. A quest'ultimo sono stati anche sequestrati beni per circa 1 milione di euro, tra cui una lussuosa villa alle porte di Palermo. Questi i nomi delle persone coinvolte: Antonino Abbate, Giuseppe Tumminia, Mario Mancino, Ferdinando Matuozzo, Gaetano Matuozzo, Ciro Spasiano, Mario Marretta, Giovanni Battista Di Giovanni, Benito Eros Culotta, Luigi Parolisi, Gaetano Ferrara, Salvatore Lupo, Calogero Lupo, Antonino Barbera, Marco Bardi, Giuseppe Bronte, Pietro Rubino, Fabrizio Alfano, Francesco Antonino Fumuso, Angelo Maurizio Fumuso, Antonino Fumuso, Antonino Lucania, Giuseppe De Luca, Eleonora Jessica Lucia, Gaetano Giunta. Dieci di loro sono stati trasferiti in carcere mentre per sedici degli indagati sono scattati gli arresti domiciliari. Spasiano e D'Aguanno sono attualmente ricercati.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings