Trapani Oggi

Tragedia a Favignana, nonno fa retromarcia e investe il nipotino - Trapani Oggi

Favignana | Cronaca

Tragedia a Favignana, nonno fa retromarcia e investe il nipotino

14 Marzo 2022 11:15, di Laura Spanò
visite 12719

Il bimbo è deceduto presso il presidio ospedaliero dell'isola

Tragedia a Favignana ieri sera. Un signore di 75 anni mentre effettuava una manovra di retromarcia nel cortile dell’abitazione del figlio, non si è accorto della presenza del nipote di tre anni e lo ha accidentalmente investito. Il piccolo, che si chiamava Libero C.  è deceduto poco dopo presso presidio ospedaliero dell’isola a causa delle gravi ferite riportate. Il corpo è stato restituito ai genitori.

La Procura di Trapani ha avviato una inchiesta, ma ha deciso di non sottoporre il corpicino del bambino ad autopsia, disponendo la restituzione ai genitori.

Libero, questo il nome del piccolo, era un bimbo bellissimo, “appena qualche giorno fa – dice il sindaco dell’isola Francesco Forgione – aveva attirato l’attenzione sulla piazza del paese dove giocava e correva in assoluta libertà e sicurezza, attirando l’attenzione per il suo viso vispo e i capelli biondi, una morte la sua che ci ha lasciati sgomenti”. Il sindaco Forgione ha reso visita ai genitori e portato il cordoglio dell’intero arcipelago.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie