Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 16 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Trapani Bologna, negli spogliatoi - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

2

0

0

Testo

Stampa

Video
Trapani

Trapani Bologna, negli spogliatoi

21 Marzo 2015 19:40, di Salvatore Morselli
Trapani Bologna, negli spogliatoi
Video
visite 220

Mister Cosmi identifica in Lys Gomis il suo Trapani. “Pur intontito, stordito, si è messo in piedi e avrebbe voluto giocare ugualmente. Ma le sue condizioni fisiche non glielo hanno consentito. Ecco questo è il Trapani che voglio , che lotta sempre e non molla mai”. L’allenatore granata dice di avere assistito ad una grande partita ad opera dei suoi che elogia tutti perché “è vero che il pareggio ci sta stretto ma partite come questa, dominate costruendo diverse palle gol, alla fine si rischia di perderle”: Cosmi evidenzia come “abbiamo costruito cinque sei palle gol. Peccato non averle finalizzate ” ed ha parole di plauso per la coppia dei difensori centrali che, alla vigilia, suscitava apprensione tra i tifosi. Nessuna perplessità invece per Cosmi che “in settimana li avevo visti bene ed in campo sono stati impeccabili". Soddisfazione a metà per la spinta operata sulla fascia sinistra da Barillà e Rizzato “non molto positiva nella prima frazione visto che quando si proponevano in avanti non coprivamo bene in difesa rischiando nelle ripartenze. Diverso il discorso nella ripresa”. Da ora il pensiero del neo mister granata è rivolto alla trasferta di Brescia: “Avrei preferito incontrare un’altra squadra. Conosco l’ambiente ed il valore dei bresciani, so che per loro sarà una partita un po’m da ultima spiaggia. Ma noi dobbiamo andarci sereni e consapevoli del nostro valore”. In mixed zone passa capitan Pagliarulo. “Abbiamo fatto una bella prestazione contro una squadra costruita per vincere il campionato e andare in serie A. Ci siamo comportati benissimo ed abbiamo creato diverse palle gol. Meritavamo la vittoria, ma ci sta che finisca anche così”. Il suo compagno di reparto Martinelli: “Peccato ci rimane l’amaro in bocca perché prestazioni del genere meritano la vittoria. Sarebbe stato importante per noi sia per la classifica che per il morale. Partita difficile perché sapevamo che loro fuori casa sono pericolosissimi . Resta la buona prestazione perché la squadra ha dimostrato di essere viva e di sapere tenere il campo”. Quanto alla sua, di prestazione, Martinelli si dice soddisfatto “quest’anno ho avuto diversi problemi fisici ma comunque ho cercato di dare sempre il meglio quando sono stato chiamato in campo. Abbiamo sofferto quando c’era da soffrire, ma tutto sommato ritengo che meritavamo certamente di più”. Analisi non condivisa da Diego Lopez, allenatore dei felsinei, per il quale quello del Provinciale è “ un pareggio giusto. Abbiamo interpretato nel migliore dei modi la partita, sopratutto nel primo tempo sapendo che loro avrebbero spinto tanto”. Lopez parla di occasioni create nella prima parte della gara e di come “nella ripresa ci siamo messi a tre dietro perché noi siamo il Bologna e volevamo vincere la partita”. Il mister rossoblu non si dice preoccupato perché la classifica si è accorciata. “Non guardiamo agli altri - chiude l’allenatore ospite - dobbiamo solo pensare a noi stessi”.

© Riproduzione riservata

Loading the player...
Commenti
Trapani Bologna, negli spogliatoi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie