Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 18 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Trapani Calcio double face batte la Juve Stabia - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

0

3

1

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Trapani Calcio double face batte la Juve Stabia

16 Settembre 2017 19:05, di Salvatore Morselli
Trapani Calcio double face batte la Juve Stabia
Sport
visite 629

Ancora alla prese con la sistemazione del proprio stadio, la Juve Stabia ospita sul neutro “Alberto Pinto” di Caserta il Trapani. I granata hanno giocato due partita, un primo tempo eccessivamente sulla difensiva aspettando che gli avversari lasciassero spazi libero, una ripresa in cui, sotto di un gol, hanno dimostrato di essere sicuramente superiori agli avversai, schiacciandoli letteralmente, andando in gol con una certa facilità con un risultato tondo che solo il portiere Branduani ha impedito che fosse di proporzioni maggiori. Resta da capire per quale motivo i granata abbiano dovuto aspettare un tempo per dimostrare il loro reale valore ed abbiano buttato letteralmente alle ortiche la prima frazione di gioco. Calori di questo dovrà anche parlare coi suoi. Resta comunque una vittoria che porta tre punti preziosi in classifica e consente di restare aggrappati alla zona nobile della classifica. La cronaca: inizia avanti subito il Trapani ed al 3’ Ferretti in azione sulla destra si libera di un avversario e prova un cross su cui non arriva nessuno. Al 14’ è Fazio a provarci sulla destra, ma il tiro deviato finisce tra le mani di Branduani. La Juve Stabia si vede al 17’ con Crialese che dall’out sinistra prova a servire un compagno in area, ma Maracchi libera. Partita che si snoda a ritmi lenti, con la Juve Stabia che cerca di non lasciare spazi ai granata e con Pagliarulo e compagni che invece cercano di attirare gli avversari per poi colpire con le ripartenze. Al 25’ Simeri servito a destra entra in area e va a contatto con Silvestri e quindi per terra. Per l’arbitro è rigore che lo stesso Simeri si incarica di tirare mettendo dentro (28’) con palla a sinistra e Furlan a destra. Reazione immediata dei granata ed al 30’ Ferretti da posizione centrale va al tiro, ma è alto. Al 42’ miracolo di Branduani che riesce a parare un tiro da tre metri di Maracchi. Al 43’ fallo di Morero, che si prende il giallo, in posizione centrale appena fuori area, punizione che Ferretti tira sulla barriera. Si va al riposo con i granata sotto di una rete. Al 50’ assist di Taugordeau per Murano che entra in area e tira con la palla che va di un nulla fuori. Occasione chiara di gol, a dimostrazione che il Trapani c’è. Poi ci prova Marras al 52’ ma Calò si oppone con il corpo. Poi Marras serve Evacuo che spalle alla pporta mette in movimento Marracchi. Angolo sui cui sviluppi Silestri devia la palla sulla quale arriva Pagfliarulo che si ricorda di aver messo lo scorso anno diversi palloni in rete e pareggia i conti. Lo stesso capitano al 57’, ancora sugli sviluppi dell’angolo mette in rete il gol del sorpasso. Al 60’ Furlan strappa dia piedi di un giocatore stabiese il pallone evitandone il tiro. Trapani vicino al terzo gol al 62’ con Murano che a sinistra salta l’avversario, punta Branduani che è bravo a chiudergli lo specchio della porta. Poi ancora Murano, 67’, spreca un pallone servito da Taugourdeau con pallone in angolo. Pagliarulo ci prova ancora una volta, palla di un nulla fuori. Trapani incontenibile, la Juve Stabia sembra non capirci molto e Branduani para un colpo di testa di Murano al 70’. Al 72’ Marras da destra rimette palla nell’area di porta dove Murano è in agguato e mette dentro il terzo gol. Calori richiama Evacuo e mette in campo Reginaldo che appena entrato impensierisce Branduani che deve uscire sui suoi piedi per salvare la porta. All’ 81’ brivido per Furlan: glielo dà Masras che nel tentativo di liberare per poco non trafigge il suo portiere. Finisce 3 a 1. Juve Stabia - Trapani 1– 3 Juve Stabia: Branduani 6,5, Morero 5,5, Nava 5,5, Simeri 5,5, Redolfi 6 (46’ Allievi 5,5), Crialese 6 (59’ Papone 5), Matute 5, Canotto 5,5 (65’ Bachini 5,5), Lisi 6, Mastalli 5,5, Calò 6 (85’ Berardi sv) . A disposizione: Bacci, Polverino, Awua, Capece, Costantini, Gaye, Strefezza, D’Auria. All. Ciro Ferrara Trapani: Furlan 6, Pagliarulo 7,5, Taugourdeau 6,5 (77’ Steffé 6), Ferretti 6,5 (46’ Murano 7), Evacuo 5,5 (76’ Reginaldo 6), Fazio 6,5, Silvestri 5,5, Maracchi 6, Palumbo 6,5 (65’ Bastoni 6), Visconti6 , Marras 6,5. A disposizione: Pacini, Ferrara, Bajic, Rizzo, Legittimo, Reginaldo, Dambros, Steffè, Canino, Minelli. All. Alessandro Calori Arbitro. Prontera di Bologna, assistenti Saccenti di Modena e Marchi di Bologna. Reti. Nel pt 28’ Simeri (rigore) Pagliarulo al 54’, al 57’, Murano al 72’, Note. Angoli 4 a 2 per il Trapani , recupero 1-4, ammoniti Furlan per il Trapani, Morero per la Juve Stabia.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings