Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 21 Settembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Trapani Calcio, la capolista Lecce passa al Provinciale - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

1

10

5

Testo

Stampa

Trapani-Erice

Trapani Calcio, la capolista Lecce passa al Provinciale

22 Ottobre 2012 22:24, di Niki Mazara
Trapani Calcio, la capolista Lecce passa al Provinciale
visite 271

Trapani, 22 Ottobre 2012-   Abbiamo visto perché il Lecce è la capolista. La squadra salentina gioca un calcio gradevole, essenziale e senza fronzoli, non butta mai la palla, si affida ad una difesa attenta, ad un centro campo lesto a trasformare la fase difensiva in offensiva, e, davanti, con due brevilinee, Falco e Chiricò, che allargano il gioco, puntano e spesso superano l’avversario mettendo palloni al centro dove lo spilungone  Foti non si lascia pregare. Il Trapani, dal canto suo, ha giocato la sua onesta partita, ha costruito di più, ma ha buttato in mezzo palloni su palloni e raramente si è visto dalle parti del portiere Benassi. La gara è stata un capolavoro tattico degli ospiti che hanno al loro attivo un solo tiro in porta, quello del gol. Si inizia con il Trapani alla ricerca del vantaggio e (11’) Madonia dai 25 metri cerca Abate al centri ,ma Benassi anticipa. Al 15’ il gol partita: da sinistra Chiricò mette al centro area, i due difensori centrali granata ciccano, Foti tutto solo mette dentro. Il Trapani prova a pareggiare, al 22’ Rizzi da sinistra cerca il cross, ma Benassi esce su Bassi, Al 37’ Abate spalle alla porta riceve un pallone recuperato da Caccetta (il migliore in campo in assoluto), serve Madonia che scodella al centro, ma la difesa ospite libera. Nella ripresa tre occasioni per i granata: al 49’ con Rizzi il cui tiro sfiora la traversa, al 58’ quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo, confusione in area salentina ma Di Maio spazza via ed all’80 quando Caccetta, di testa su punizione di Basso, spizzico un soffio fuori. Il Lecce continua la sua marcia di capolista imbattuta (e non vediamo chi la possa superare), Trapani sa che non sono queste le partita a cui chiedere punti. Tabellino TRAPANI: Nordi 6, Lo Bue 6 , Rizzi 6, Pagliarulo 6, D'Aiello 6,5, Tedesco 7, Basso 6, Caccetta 7,5, Abate 6 (Docente al 31'st s.v), Madonia 6 (Romeo al 13'st 5,5), Mancosu 5,5 (Gambino al 20'st 5,5). All. Boscaglia. LECCE: Benassi 6, Diniz 6,5, Legittimo 6, Meshaj 6, Di Maio 6, Esposito 6, Chiricò 7, De Rose 6, Foti 6,5 (Malcore al 38'st s.v.), Bogliacino 6 (Giacomazzi al 25'st s. v.), Falco 6,5 (Tomi al 29'st 6). All. Lerda. ARBITRO: Vincenzo Ripa di Nocera Inferiore 5,5 ASSISTENTI: Giovanni Pentangelo di Nocera Inferiore e da Giuseppe Borzomì  di Torino Rete: al 15’ Foti Note: Spettatori 3664 per un incasso di € 34.390. Angoli 5 a 4 per Lecce. Ammoniti Tedesco, Pagliarulo, Caccetta e Basso per il Trapani, Di Maio, Foti, Tomi e Chiricò oper il Lecce. Recuperi 1 e 4.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings