Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 16 Gennaio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Trapani Calcio, vittoria, finalmente. Battuto il Benevento - Trapani Oggi

0 Commenti

5

1

0

3

2

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Trapani Calcio, vittoria, finalmente. Battuto il Benevento

25 Ottobre 2016 23:14, di Salvatore Morselli
Trapani Calcio, vittoria, finalmente. Battuto il Benevento
Sport
visite 385

Vittoria, finalmente, Il Trapani torna a vincere ed è la prima in questo campionato. Lo fa al termine di una gara sofferta, forse non bella, ma certamente non si poteva chiedere di più quando ci si trova ultimi e con grande difficoltà palesate nelle partite precedenti. Mister Cosmi lo aveva detto: l’importante è solo vincere e mettere in campo grinta e determinazione. E stavolta i suoi ragazzi non lo hanno deluso, hanno sudato, sofferto e, finalmente vinto.Il momento era delicato e nei momenti difficili il presidente Vittorio Morace non si tira indietro. Così ieri sera il patron del Trapani Calcio si è presentato al Provinciale per stare vicino alla squadra nella partita delicatissima contro il Benevento. Una presenza emblematica, che invita tutti a stringersi intorno alla squadra per cercare la prima vittoria in campionato e ottenere punti importanti alla ricerca della risalita in classifica. Fasi di studio all’inizio. Il primo tiro verso lo specchio della porta è al 10’ e lo opera Scozzarella con la palla che passa un metro alla sinistra di Cragno. Al 16’ Rizzato sulla fascia di sinistra entra in area dove viene a contatto con un difensore ospite, va per terra accentuando la caduta e correttamente l’arbitro non interviene. Al 20’ ottima azione del Trapani: Petkovic in posizione  centrale smista a sinistra per Rizzato, cross immediato a centro area dove Citro paga lo scotto dei suoi centimetri non riuscendo a colpire di testa. Al 23’ ancora Trapani pericoloso con un tiro potente di Scozzarella su cui interviene Lucioni di testa liberando l’area di porta, poi Nizzetto da fuori area ma la palla è fuori. Al 28’ il Trapani passa in vantaggio. A sinistra Nizzetto effettua un retropassaggio per Nizzetto che rimette a centro area, stavolta Citro di testa ci arriva e mette alle spalle di Cragno. Lo stesso Citro al 35’ arriva con un secondo di ritardo su un pallone servitogli da Petkovic e su cui Cragno anticipa la punta granata. Il Benevento si vede dalle parti di Guerrieri al 39’ ma il tiro di Ciciretti viene deviato in angolo da Legittimo. Nella ripresa, al primo minuto, subito brivido per i sanniti che in due debbono chiudere su una incursione veloce di Citro. Al 43’ azione tambureggiante dei granata a sinistra, palla servita al limite dell’area per Scozzarella, tiro immediato e forte, Padella con il corpo in angolo. Al 57’ Baroni richiama in panchina Melara e manda dentro Cissé. Al 59’ ghiotta occasione per il Trapani ma la palla, sporcata da Lucioni viene steccata di Petkovic. Il Trapani arretra a difesa del risultato, il Benevento gira palla ma non sembra trovare il modo di affondare tra le strette fila dei giocatori  granata che dal canto loro provano a giocare in ripartenza.   In una di queste prima Petkovic e poi Ciaramitaro provano la conclusione, ma ambedue le volte resiste il muro degli ospiti. All’80’ Citro va via a Padella e punta verso la porta ma viene steso platealmente. Per il direttore di gara è solo giallo tra le proteste di giocatori granata e pubblico. All’85’ punizione dalla tre quarti campo di Buzzegoli, stacco di testa di Lucioni, ma la palla è un paio di metri fuori. All’86’ prima De Cenco e poi Citro in area del Benevento non riescono ad andare ad impattare la sfera e gli ospiti si salvano. All’ 87’ Cissé commette fallo su Scozzarella, poi protesta e si prende il cartellino rosso. Trapani avanti di un gol e di un uomo a tre minuti più recupero dal termine. Al 90’ il quarto uomo alza il tabellone luminoso e tra l’incredulità di tutti segnala ben sei minuti di recupero, una vita di sofferenze per il Trapani ed i suoi tifosi. Al 95’ punizione in posizione centrale dai 30 metri per il Benevento, Trapani tutti in barriera, al tiro Ciciretti, palla sulla barriera e poi in fallo laterale. Infine, il triplice fischio di chiusura che sancisce, finalmente, la prima vittoria in campionato del Trapani che risale a quota nove. Trapani – Benevento 1 - 0 Trapani (3-5-2)  Guerrieri 6, Casasola 6,5, Pagliarulo 7, Legittimo 6,5, Fazio 6,5, Ciaramitaro 7, Scozzarella 6,5, Nizzetto 6,5, Rizzato 6,5, Citro 7 (90’ Canotto sv), Petkovic 6 (84’ De Cenco sv) a disposizione  Farelli, Carissoni, Visco nti, Kresic, Machin, Canotto, Colombatto, Ferretti, De Cenco all.re Serse Cosmi Benevento (4-2-3-1) Cragno 6, Venuti 6, Padella 6, Lucioni 6,5, Lopez 6, Del Pinto 6,  Chibsah 5,5 (67’ De Falco 5,5), Ciciretti 6, Falco 5,5 (81’ Buzzegoli sv), Melara 5,5 (57’ Cissé 4), Ceravolo 5 a disposizione Gori, Bagadur, Camporese, Pezzi, Buzzegoli, Gyamfi, De Falco, Pajac, Cissé all.re Marco Baroni Arbitro Ghersini di Genova, Zappatore di Taranto, Fiore  di Barletta,  quarto uomo Ranaldi di Tivoli Reti: 28’ Citro Note. Spettatori  5012 per un incasso di 41.784,88   recupero  1 / 6     angoli 3 a 2 per il Trapani   Espulso all’87’ Cissé per proteste,   ammoniti  Ciaramitaro al 71’ per il Trapani, Lucioni al 43’, per il Benevento.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings