Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 19 Ottobre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

“Trapani in Piazza” per lo sport, salute e musica - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

“Trapani in Piazza” per lo sport, salute e musica

29 Maggio 2019 14:43, di Redazione
“Trapani in Piazza” per lo sport, salute e musica
Attualità
visite 938

Un fine settimana fitto di appuntamenti a carattere sportivo, musicale, quello che si appresta a vivere Trapani. Da sabato prende infatti il via “Trapani in Piazza”, iniziativa patrocinata dal comune di Trapani in collaborazione con Enti ed associazioni.
Un  programma che ha in piazza Vittorio Emanuele e nel lungomare limitrofo il palcoscenico su cui si svolgeranno tutte le attività, dai progetti didattici affidati a ragazzi di vari istituti scolastici , agli screening gratuiti a carattere medico, allo sport con il ciclismo, l’atletica leggera, l’animazione per i più piccoli oltre a Musica e spettacolo.  
“La città di Trapani ha grande bisogno di una piazza. Necessita fortemente di un ambiente condiviso in cui stimolare il senso della comunità, di un punto di riferimento socio-culturale, di uno spazio aperto, ideale anche per le famiglie, in cui ritrovarsi e trascorrere insieme del tempo. Questa amministrazione – ha detto il sindaco Tranchida- crede con convinzione nel fatto che anche i cittadini trapanesi debbano poter contare su un luogo di aggregazione che possa favorire la tessitura di relazioni tra persone di tutte le età, dai giovani agli anziani, sviluppando magari il senso di identità collettiva. La piazza, infatti, è un elemento che connota e caratterizza ciascuna città.
È la sua metafora ma anche il suo luogo simbolo. Ed è un elemento assolutamente indispensabile. Piazza Vittorio Emanuele, per la sua storia ma anche per la particolare ubicazione urbanistica, in questo senso rappresenta uno spazio ideale per far sì che anche a Trapani, così come in tante altre città d'Italia, tutto ciò possa diventare realtà. Aperta, estesa, a due passi dal centro storico e dal mare, può divenire un importante momento di confronto e di ritrovo, dove poter fare sport o assistere ad un concerto. L'idea di fondo - continua  Giacomo Tranchida - è quella di sperimentare una soluzione che possa in futuro diventare realtà, cioè un luogo esclusivo, aperto ai cittadini e chiuso al traffico. Un grande punto di riferimento sociale, un luogo di incontro libero che stimoli anche la circolazione di idee, al servizio dell'intera comunità. In tal senso ringrazio i Lions di Trapani per le proposte formulate”Oltre al Comune di Trapani l’iniziativa ha il supporto dell’Ente Luglio Musicale, del Comune di Erice,   del Comitato Provinciale del CONI, dell’ATM, del Lions di Trapani e dell’Istituto Superiore “S. Calvino – G. B. Amico” .

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings