Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 18 Ottobre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Trapani in rimonta batte il Catanzaro [Video e Fotoracconto] - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Trapani in rimonta batte il Catanzaro [Video e Fotoracconto]

26 Dicembre 2018 17:31, di Salvatore Morselli
Il rigore sbagliato da Evacuo -Foto Alessandro Ilardo
Sport
visite 1131

In rimonta, al termine di una gara bellissima, il Trapani batte nel turno natalizio una delle formazioni più forti del girone, un Catanzaro costruito per la promozione diretta. Una partita emozionante, caratterizzata da rapidi capovolgimenti di fronte, con tre rigori assegnati, uno al Trapani, sbagliato da Evacuo (al suo secondo errore dagli undici metri dopo Catania) e due agli ospiti, ambedue tirati da Kanoute, uno realizzato l’altro parato da Dini. Alla fine Trapani mette la freccia e sorpassa e chiude in casa (si torna in campo domenica a Reggio Calabria per la prima del girone di ritorno) un girone di andata tutto sommato positivo. La cronaca. Al 5’ errore di Toscano che in verticale si vede intercettato il pallone da Kanoute che punta Dini, poi serve a sinistra D’Ursi che va al cross lungo. Al 7’ Riggio si fa trovare libero a sinistra, Pagliarulo libera in angolo. All’8 calcio di rigore per il Catanzaro, Kanoute in area a contatto con Pagliarulo va per terra, l’arbitro fischia e indica il dischetto. Dagli undici metri Kanoute trasforma. Catanzaro in vantaggio. Il Trapani reagisce subito ed al 13’ Evacuo si libera in area, tiro ad incrociare con Furlan fermo e la sfera che si spegne di un nulla fuori. Al 16’ Tulli da sinistra al tiro,  devia Celiento in angolo. Al 22’ cross da destra di Scrugli, Toscano va all’impatto di testa togliendola sfera dalla testa di Evacuo. Lo stesso Evacuo al 24’ viene anticipato di un nulla in area campana da Riggio. Il Catanzaro si riaffaccia dalle parti di Dini al 27’ con  Fischnaller che si vede deviato il tiro dall’estremo difensore del Trapani. I granata al 31’ fruiscono di un calcio di rigore per un mani in area di Lame, dal dischetto Evacuo con l’ex Furlan che devia la palla sul palo, la sfera attraversa l’intero specchio della porta ma non attraversa la linea e i giallorossi tirano un sospiro di sollievo. Dopo due minuti di recupero si va al riposo con gli ospiti avanti di un gol. Nella ripresa ancora rigore per il Catanzaro, Toscano tocca ancora Kanoute in area. Dal dischetto lo stesso attaccante catanzarese va  sul dischetto, ma stavolta è Dini che imita il suo collega e abbranca la sfera evitando il raddoppio.  Il Trapani si vede in attacco al 12’ con Tulli che di testa, debole, devia verso Furlan un cross di Scrugli. Al 21’ il pareggio del Trapani con una punizione perfetta di Taugordeau che con un tiro a giro lascia fermo sulle proprie gambe Furlan che nulla poteva. Galvanizzato dal gol Taugordeau serve sui piedi Nzola a destra, l’attaccante entra in area, serve al centro Evacuo anticipato sui piedi da Furlan.  Il Catanzaro sbanda pericolosamente avanti, Nzola al 26’ fa tutto bene ed entra in area, poi la palla gli rimbalza male e la difesa libera. Al 29’ il Trapani raddoppia: su calcio d’angolo grande parata di Furlan che respinge con i pugni, palla a campanile e Evacuo è lesto a mettere in rete riuscendo ad operare il sorpasso. Italiano si cautela, richiama Dambros, un attaccante, e mette dentro Garufo, un difensore. Auteri indica ai suoi di pressare in modo asfissiante, la sua squadra conquista una punizione dal limite dell’area, ma sulla linea di porta Nzola di testa evita il gol. Poi i granata controllano e portano a casa tre punti preziosi. 
Trapani – Catanzaro 2 - 1
Trapani (4-3-3):  Dini 7;  Scrugli 6,5,  Taugordeau 7,5, Pagliarulo 6,5,  Costa Ferreira 6;  Aloi 6,  Toscano 6 (15’ st Scognamillo 6),  Coràpi 6;  Dambros 6 (40’ st Garufo s.v.),  Evacuo 6,5,  Tulli 5,5 (15’ st Nzola 6,5); a disposizione  Kucich,  Ferrara, Garufo,  Da Silva,  D’Angelo, Tolomello,  Valenti; all.re Vincenzo Italiano.
Catanzaro (3-4-3):  Furlan 6,5;  Celiento 6,  Riggio 6,  Lame 6 (34’ pt Nicoletti);  D’Ursi 6 (15’ st Ciccone), Statella 5,5,  Maita 6 (28’ st Repossi 5,5),  Iuliano 6,  Favalli 6;   Kanoute 7 (28’ st Eklu 5,5 ),   Fischnaller 5 (15’ st Ciccone 5) a disposizione  Elezaj, Mittica,  Nikolopoulos,  all.  Gaetano Auteri.
Arbitro: Sozza di Seregno 6,  assistenti Avalos di Legnano 6 e Catamo di Saronno 6
Reti:  Kanoute (rig.) al 10’ pt,Taugordeau al 21’ st., Evacuo al 28’ st
Note: Spettatori 3097 per un incasso di € 23467 angoli   a 4 per il Trapani  recupero  2/ 3, ammoniti Pagliarulo al 25’ p.t, Taugordeau al 30’ st,  per il Trapani,  Maita al 20’ p.t.,  Nicoletti al 7’ st , Riggio al 10’ st, Iuliano al 24’ st, per il Catanzaro  
 

© Riproduzione riservata

Loading the player...
Commenti
Trapani in rimonta batte il Catanzaro [Video e Fotoracconto]
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie