Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 18 Ottobre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Trapani, l'Amministrazione interviene su acqua, pulizia, diserbatura, manutenzioni - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

0

2

2

Testo

Stampa

Trapani, l'Amministrazione interviene su acqua, pulizia, diserbatura, manutenzioni

27 Settembre 2012 07:15, di Niki
Trapani, l'Amministrazione interviene su acqua, pulizia, diserbatura, manutenzioni
visite 138

Trapani, 26 Settembre 2012 - Programmare e non gestire con la logica dell’emergenza e della segnalazione. E’ questa la strada intrapresa dall’Amministrazione ed illustrata oggi dal sindaco Vito Damiano, nel corso di un incontro con la stampa tenutosi presso il Palazzo municipale. “Stiamo lavorando, nonostante le difficoltà determinate anche dalla mancanza del bilancio di previsione, non ancora approvato dal Consiglio Comunale – ha detto Damiano – in un’ottica di programmazione e realizzazione concreta, eliminando la pessima abitudine di operare a seguito di segnalazioni del singolo, magari amico, ma guardando all’interesse generale”. Ed ha rivolto anche un appello ai cittadini, affinché “quella minoranza maleducata, che getta rifiuti indiscriminatamente, perché tanto poi sa che il Comune interviene per rimuoverli, impari a comportarsi civilmente ed a non danneggiare la maggioranza dei cittadini educati, che giustamente è indignata dinanzi a tali azioni”. Il Sindaco è entrato nel dettaglio degli interventi posti in essere. Sulla questione acqua ha comunicato la conclusione dei lavori per la realizzazione di quattro nuovi pozzi a Bresciana: “L’ultimo è stato attivato ieri e l’acqua ancora non è stata immessa in condotta. Con la realizzazione dei nuovi pozzi vi sarà un maggiore afflusso d’acqua”. Gli interventi si stanno concentrando sulle manutenzioni, “che in passato non sono stati fatti per diversi motivi, in molti casi perché non ve ne era l’effettiva necessità, poiché gli impianti si sono usurati nel tempo”. E’ il caso, per esempio dei quadri elettrici di Bresciana: “Erano ormai vetusti, li stiamo sostituendo tutti. Oggi sono iniziati i primi lavori ed in settimana dovrebbero concludersi”. Successivamente, saranno avviati i lavori di riparazione di una rottura della condotta che si trova sotto la torre faro all’ingresso dell’autostrada: “E’ un guasto che abbiamo da tre mesi e ci fa perdere 10 litri di acqua al secondo. Abbiamo deciso di non intervenire nel periodo estivo, quando già si era in sofferenza, per evitare l’aggravarsi della situazione, poiché per eseguire i lavori sarà necessario interrompere l’erogazione idrica per 72 ore”. Quando saranno avviati gli interventi, sarà data ampia comunicazione alla cittadinanza. “Conclusi tutti questi interventi, saremo nelle condizioni di ripristinare l’erogazione idrica a giorni alterni, in condizioni migliori che in precedenza, potendo contare anche sui nuovi pozzi”. Per quanto riguarda la diserbatura il Sindaco ha spiegato che “gli interventi sarebbero dovuti iniziare nel mese di marzo. Abbiamo riscontrato grossi problemi, a causa della carenza di personale. L’attività, infatti, viene svolta, manualmente, dall’esiguo personale del servizio Ecologia. In passato la Trapani Servizi si occupava di tali interventi, ma poi c’è stata una modifica nel rapporto convenzionale e non rientra più tra i compiti assegnati alla società. Dinanzi a tale situazione, abbiamo avviato la diserbatura, con un’attività di programmazione, dividendo il territorio comunale in aree di intervento. Abbiamo iniziato dalle frazioni e dalla periferia. Per sopperire alla mancanza di personale, abbiamo verificato la possibilità d utilizzare i macchinari e stiamo acquistando speciali spazzole per i mezzi che abbiamo, idonee per la diserbatura”. Il Sindaco si è soffermato anche sulle problematiche legate alla manutenzione degli immobili: “Abbiamo chiesto a tutti gli Enti proprietari di provvedere ad una verifica sullo stato degli immobili e ad intervenire nel caso in cui venisse rilevato pericolo per la pubblica incolumità. Abbiamo fissato un termine, scaduto il quale, in assenza di interventi adeguati, sarà emessa apposita ordinanza sindacale”. Per quanto riguarda gli immobili comunali, “abbiamo eseguito la manutenzione nelle scuole e negli edifici di proprietà dell’Ente”. Infine, la questione delle palme colpite dal punteruolo rosso, oggetto anche di interventi in Consiglio Comunale: “L’Amministrazione è intervenuta in passato, attualmente e continuamente per cercare di salvare le palme colpite dal punteruolo rosso. Ma, per dirla brevemente, o muore il punteruolo rosso o muoiono le palme, non ci sono soluzioni. O si riesce ad arrivare all’estinzione del parassita o le palme saranno destinate all’estinzione”. Nel corso dell’incontro con i giornalisti, il Sindaco ha elencato tutti gli interventi che sono stati eseguiti, dalla pulizia e riattivazione delle fontane cittadine, alla cura delle siepi di via Fardella, dalla pulizia dei tombini, partendo dalle zone maggiormente a rischio allagamenti, alla rimozione di sfabbricidi e rifiuti disseminati sul territorio.

© Riproduzione riservata

Commenti
Trapani, l'Amministrazione interviene su acqua, pulizia, diserbatura, manutenzioni
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie