Trapani Oggi

Trapani perentorio a Vibo Valentia - Trapani Oggi

Trapani | Sport

Trapani perentorio a Vibo Valentia

22 Settembre 2018 20:23, di Salvatore Morselli
visite 1833

I granata superano i calabresi con una gara impeccabile

Al “Luigi Razza” di Vibo Valentia il Trapani fa il suo esordio esterno in campionato tornando con tre importanti punti in Sicilia. Una gara ineccepibile quella della squadra di Vincenzo Italiano, iniziata come al solito in controllo del campo, il tempo di prendere le misure agli avversari e  poi esercitare un incontrastato controllo del gioco.
Due gol in apertura della seconda frazione, nello spazio di tre minuti, hanno messo ko i calabresi. Pagliarulo e compagni hanno quindi interpretato al meglio la gara, dimostrando carattere e come il gruppo sia in crescita. Trapani che nel primo tempo colleziona calci d’angolo , ma non impensierisce più di tanto la difesa calabrese. Da parte loro i giocatori di casa hanno subito i granata e si sino fatti pericolosi al 12’ con Cani. Occasione ghiotta è al 22’ di Evacuo , ma Mengoni para. Lo stesso al 41’ salva su tiro di Aloi ed al 45’ del primo tempo Corapi serve bene Evacuo che non ci arriva di un nulla. Nella ripresa Trapani più determinato, ci prova al 6’ con Corapi parato da Mengoni.
Poi è Golfo che al 10’ in area avversaria non riesce a liberarsi al tiro. Ma lo stesso giocatore si fa perdonare al 12’ servendo un ottimo assist a Evacuo che mette alle spalle del portiere vibonese. Sull’onda del gol, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Pagliarulo al 14’ raddoppia. Il gol del capitano granata ha l’effetto di stordire i giocatori di Vibo che non sembrano nelle condizioni psicologiche di reagire. Ma il Trapani non allenta la morsa evitando di commettere l’errore di considerare chiusa la gara. Italiano al 30’  richiama in panchina Taugordeau, un centrocampista,  e mette dentro Toscano, un difensore, e quindi Tulli, che si va a riposare per lasciare spazio a Ferretti.  
La Vibonese si fa vedere al 34’ con Bubas, ma il suo colpo di testa è fuori. Valzer di cambi, ma il risultato non cambia. Martedì alle 20,30 primo di due incontri consecutivi tra le mura amiche: al Provinciale arriva la Sicula Leonzio, poi, sabato il Siracusa.  



Vibonese- Trapani 0 – 2

Vibonese: Mengoni, Tito, Silvestri( 22’ st Maciucca) , Prezioso (31’ st Collodel), Finizio, Obodo, Cani (22’ st  De Carolis)  , Camilleri, Melillo ( 39’ st Taurino) , Bubas, Altobello all.re  Orlandi

Trapani : Dini, Scrugli, Pagliarulo, Mulè, Aloi ( 36’ st Costa Ferreira), Ramos (40’ st Joao Silva) , Taugourdeau (30’ st Toscano), Corapi, Tulli (30’ st Ferretti),  Evacuo (36’ st Nzola) , Golfo all.re Italiano

Arbitro: Maranesi di Ciampino

Reti: Evacuo al 12’ st, Pagliarulo al 14’ st,

Note : Recupero 0/ 6 ,  Ammoniti Nzola per il Trapani, Mengoni, De Carolis, Altobello  per la Vibonese.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie