Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 31 Luglio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Trapani-Rosarno - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

2

3

1

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Trapani-Rosarno

16 Novembre 2009 00:05, di Niki Mazzara
Trapani-Rosarno
Sport
visite 415

Trapani, 15 novembre 2009- Quando una gara che vede opposti due tra i migliori attacchi del girone si chiude con un pari frutto di un rigore e di un eurogol su punizione, è segno evidente che si è trattata di una partita in cui il tatticismo l’ha fatta da padrone e le difese sono state attente e concentrate. Tranne in due occasioni, appunto quelle dei gol. Trapani e Rosarno dividono la posta in una gara che alla vigilia forse li avrebbe visti d’accordo a firmare per un pari ma che alla fine ha visto i due allenatori recriminare per come è andata a finire. Trapani per il palo colpito e la sciagurata uscita di Marziani che è costato il rigore, Rosarno per non essere riuscito a tesaurizzare il gol con soli sette minuti da giocare. Un pari che nulla aggiunge e nulla toglie alla stagione delle due formazioni che continuano a restare saldamente ancorate nella zona nobile della classifica, seppure partite per disputare un campionato tranquillo in cui valorizzare i giovani.CRONACA. Trapani inizia contro vento, al 1’ punizione di Grillo, portiere in due tempi salva. All’ 8’ punizione di Di Maio sulla tre quarti Cirillo stacca di testa staccandosi dall’avversario, ma il tiro è alto. Al 18’ Perrone smista la palla a sinistra per Coco che prova la prodezza balistica con tiro a scendere, ma di poco alto.  Al 25’ Cirillo elude il fuori gioco e va a destra rimettendo pallone verso area di porta, titolo deviato in angolo.  Al 38’ la migliore occasione del Trapani per passare: Perrone spalle alla porta al limite dell’area di rigore calabrese smista un ottimo pallone per Coco che solo davanti a De Luca gli spara addosso con il portiere che respinge e ringrazia.  Al 45’ Ci prova il Rosarno con Bruzzese che entra in area, chiuso dalla difesa scarica fuori per Cirillo che viene anticipato.  Nella ripresa il Trapani sembra più determinato. Al 47’ cross da sinistra di Grillo, tocca Lupo appena fuori area, spiazza avversario ma Lo Bue non ci arriva.  Al 67’ il Trapani colpisce il palo: Perrone da destra converge, cerca l’angolo opposto, ma trova il legno, Al 73’ Saffiotti in velocità vede a sinistra Bruzzese, lo serve ma il giocatore, tutto solo, spreca. Al 83’ passa a sorpresa il Rosarno: retropassaggio di Filippi a Marziani che tutto solo non controlla la palla, si avventa Bruzzese che gli ruba la sfera. Il portiere a questo punto lo stende. Rigore ed espulsione, Dal dischetto Cirillo non perdona e trafigge il neo entrato Giunta. Passano tre minuti e si ristabilisce la parità numerica: sciagurato fallo di Saffiotti, già ammonito, appena fuori area. Secondo giallo inevitabile, sul pallone va Grillo che con un eurogol trafigge l’incolpevole De Luca. Nel finale le squadre provano a vincere, ma il triplice fischio dell’arbitro sancisce il pareggio alla fine, tutto sommato, equo.Trapani- Rosarno  1-1 Trapani : Marziani 4,5,  Alletto A. 6,5 (83’ Giunta n.g.) , Daì 6,5, Basile 6,5, Filippi 6, Di Peri 6,5, (78’ Gancitano n.g.)  Lo Bue 6,5,  Grillo 7, Perrone 6,5, Coco, 5,5 Lupo 5,5, ( 69’ Di Gaetano n.g.) all.re.Roberto Boscaglia 6,5 Rosarno: De  Luca 6,5 , Bassi Demasi 6,5 , Ricciardi 6,5 , Arona 6, Scorrano 6,5, Sardo 6,5, Trentinella 7, Di Maio 6, (57’ Corigliano 6) Cirillo 6,5, Bruzzese 7, (86’ De Masi n.g.) Saffiotti 5 all.re Giuseppe Carella 6,5 Arbitro: Valente Matteo di Roma 5,5, Santoro Antonino di Catania 5,5 e Ficarra Edoardo di Palermo 5,5 Reti: 83’ Cirillo (rigore), 86’ Grillo Note: Spettatori 1700 circa, sostituito collaboratore designato Cucé di Messina. Angoli 6 a 3 per Trapani,  Recupero 3/3, ammoniti  Bruzzese, Trentinella,Saffiotti per Rosarno. Espulsi Marziani al 78’ e Saffiotti all’85’

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings