Trapani Oggi

Trasporto marittimo: i Sindaci delle isole minori siciliane hanno incontrato il Presidente Schifani - Trapani Oggi

Favignana | Attualità

Trasporto marittimo: i Sindaci delle isole minori siciliane hanno incontrato il Presidente Schifani

20 Ottobre 2022 12:16, di Redazione
visite 762

Al governatore rappresentati i disagi della popolazione

Con la fascia tricolore, emblema dei Sindaci quali rappresentanti delle comunità locali isolane e portatori degli interessi delle stesse località, per dire basta ai tagli di corse e mezzi e alla riduzione dei collegamenti marittimi al nuovo Presidente della Regione Siciliana. 

I Sindaci di Favignana, Lampedusa, Leni, Lipari, Santa Marina Salina e Ustica hanno rappresentato i disagi a cui sono sottoposte le comunità isolane stante che non viene più garantita in maniera sufficiente la continuità territoriale. 

Il Presidente ha assicurato che le ulteriori riduzioni programmate per il prossimo mese di novembre non saranno attuate e che affronterà con il Governo Nazionale la necessità di garantire la copertura finanziaria per ripristinare i collegamenti essenziali (ex Siremar). Nell’immediato ha dato incarico al Dirigente Generale dell’Assessorato Infrastrutture e Traporti di concordare con i Sindaci le integrazioni necessarie. 

I Sindaci, a fine riunione, hanno espresso la loro soddisfazione per l’incontro, dandosi appuntamento mercoledì prossimo presso l’Assessorato per presentare le proprie richieste e per discutere degli altri problemi che affliggono gli abitanti delle piccole isole siciliane.

«La Regione - ha affermato il presidente Schifani - si impegnerà da subito affinché le isole minori non debbano subire ulteriori tagli ai collegamenti con la terraferma già a partire dal primo novembre. Occorre fronteggiare questa situazione di emergenza per difendere i diritti dei cittadini delle isole minori in attesa che si costituiscano il governo regionale e quello nazionale. Nei confronti di quest'ultimo mi farò portavoce per assicurare quella continuità territoriale essenziale per la serenità degli isolani. Nelle more della definizione delle gare e della revisione del patto con lo Stato - ha aggiunto il presidente - costituiremo un tavolo tecnico con la dirigenza per monitorare e risolvere le emergenze».

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie