Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 24 Giugno 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Tris di gol al Crotone, i granata di Boscaglia tornano a sorridere - Trapani Oggi

0 Commenti

3

3

1

0

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Tris di gol al Crotone, i granata di Boscaglia tornano a sorridere

18 Ottobre 2014 19:20, di Salvatore Morselli
Tris di gol al Crotone, i granata di Boscaglia tornano a sorridere
Sport
visite 340

Il Trapani torna al Provinciale dopo la batosta del Picchi e cerca quella vittoria che serve a riconciliarsi con quella parte del pubblico che non ha gradito le ultime due prestazioni esterne (undici gol subiti). Di fronte un Crotone a caccia di punti per tirarsi fuori dalla brutta posizione in classifica, penultimi, e per salvare la panchina a mister Drago. I granata alla fine hanno ragione grazie ad un grande gara e con un Maurizio Ciaramitaro in gran spolvero e scopertosi bomber (per lui la prima doppietta in un campionato). Vittoria doveva essere e vittoria quindi è stata. Nel Trapani non recupera Daì, messo inizialmente in formazione, ed al suo posto va Caldara, il Crotone ripropone Gobbo Secco dopo l’incidente di domenica. Prima del fischio iniziale il Trapani saluta la curva, poi agli ordini di Ros di Pordenone si comincia. Il primo spunto è del Trapani al 2’, cross da sinistra di Falco, a centro area Mancosu spalle alla porta stoppa e si gira, ma la palla finisce sul corpo di Cremonesi che libera. Risponde subito il Crotone con Dezi (6’), che da posizione centrale dai 18 metri effettua un tiro che sorvola di poco la traversa. Al 7’ pasticcio in area calabrese, Gobbo Secco ritarda a rinviare con i piedi e Mancosu lo anticipa, ma non riesce a trovare la porta. Al 26’ occasione d’oro per il Crotone con Dezi che ancora una volta lasciato libero ai 20 metri scaglia un bolide che si spegne a sinistra di Gomis. Crotone in dieci dietro la linea del pallone in fase di difesa cerca di pungere con Bececk Beka che ha un altro passo rispetto a Caldara. Il Trapani pericoloso al 28’ con Nadarevis che da sinistra rimette palla al centro area , Clayton anticipa il portiere e salva in angolo. Passano due minuti ed il Trapani passa in vantaggio : palla in area, stacco di testa di Terlizzi, palla a Ciaramitaro che in semi rovesciata metta la palla dove Gobbo Secco non può arrivarci. 1-0. Il Crotone c’è ed al 37’ va vicio al pareggio con Torregrossa che involatosi a sinistra sul filo del fuori gioco si vede negare il gol da un doppio intervento di Gomis. Nell’occasione il Crotone reclama un rigore per un presunto fallo di mano di Terlizzi, ma l’arbitro fa proseguire. Si va al riposo senza altra azione degna di nota. Nella ripresa repentino gol del Crotone: Suciu ci prova dalla distanza, la palla finisce fortuitamente sui piedi di Torregrossa che è bravo a controllare a girarsi e mettere alle spalle di Gomis. 1-1. Il Trapani annaspa, il Crotone crede nella vittoria e Drago chiama in panca Modesto, apparso stanco, e mette dentro Martella. Al 60’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo ancora Dezi al tiro palla sorvola la traversa. Sembra che i pitagorici siano padroni del campo ma al 62’ ritorna avanti il Trapani. Dalla sinistra Nadarevic pennella un cross ch supera l’area di porta, sul fronte opposto Mancosu di testa supera Gobbo Secco. 2-1 e sconforto sulla panchina del Crotone mentre il Trapani si galvanizza e cerca ancora con Mancosu, al 72’ il gol, ma Gobbo Secco è attento. Il Crotone spinge in avanti ed il Trapani al 79’ cala il tris con Ciaramitaro che di testa mette alle spalle del portiere crotonese il pallone arrivatogli su calcio d’angolo- 3-1. Crotone ko? Per nulla, perché un minuto dopo Martella riceve a sinistra un bel pallone, tiro a botta sicura ma Gomis gli chiude lo specchio della porta e salva in angolo. Continua la girandola dei cambi, Boscaglia richiama Nadarevic che provocato reagisce e rischia l’espulsione in quanto ammonito. Poi nulla fino al triplice fischio finale. Trapani – Crotone 3-1 Trapani: Gomis 7, Caldara 6, Pagliarulo 6, Terlizzi 6.5, Rizzato 6, Falco 6, Ciaramitaro 7.5, Aramu 6 (72’ Feola 6), Nadarevic 6.5 (84’ Lombardi s.v), Abate 6 (70’ Barillà 6), Mancosu 6.5  all.re Boscaglia 22 Marcone, 15 Pastore, 19 Martinelli, 17 Barillà, 21 Feola, 10 Iunco, 18 Citro, 25 Lombardi, 12 Ferrara Crotone: Gobbo Secco 6, Zampano 6, Clayton 5.5, Cremonesi 5.5 , Modesto 6 (52’ Martella), Maiello 5.5, Suciu 6 (68’ Oduamadi), Ciano5.5, Dezi 7, Torregrossa 6.5 (73’ Padovan 5.5), Beleck Beka 5.5  all.re Drago 1 Bajza, 23 Gigli, 24 Martella, 30 Balasa, 4 Galardo, 8 Minotti, 7 Ricci, 18 Padovan, 29 Oduamadi Arbitro; Riccardo Ros di Pordenone, assistenti Segna di Schio e Marinelli di Jesi, quarto uomo Abisso di Palermo Reti: 30’ e 79’ Ciaramitaro, 48’ Torregrossa, 62’ Mancosu Note: Spettatori 4155 per un incasso di 35.266 angoli recupero 1/3 ammoniti Ciaramitaro, Nadarevic, Abate, Feola, Barillà (Trapani) Modesto, Zampano (Crotone)

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings