Trapani Oggi

Truffa e maltrattamenti in famiglia, agli arresti domiciliari i responsabili - Trapani Oggi

Marsala | Cronaca

Truffa e maltrattamenti in famiglia, agli arresti domiciliari i responsabili

16 Aprile 2016 09:35, di Ornella Fulco
visite 512

Agenti della Volante hanno sottoposto agli arresti domiciliari, in esecuzione degli ordini emessi dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, il 63enne ...

Agenti della Volante hanno sottoposto agli arresti domiciliari, in esecuzione degli ordini emessi dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, il 63enne Francesco Biondo, condannato per il reato di truffa aggravata continuata, e il 53enne Alessandro Piccione, responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia, violenza privata continuata e danneggiamento aggravato. In particolare, Biondo è stato riconosciuto colpevole di una truffa continuata ai danni dell’Inpdap: approfittando della delega conferitagli a suo tempo dal padre per ritirare la pensione in sua vece, ha continuato riscuoterla anche dopo la morte del genitore, avvenuta sei anni fa. Piccione è stato, invece, condannato per aver maltrattato la propria moglie separata, insultandola, picchiandola e sottoponendola anche a minacce gravi che avevano profondamente minato la tranquillità della donna provocandole un grave e fondato timore per la propria incolumità personale.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie