Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 12 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Turano: "Fare chiarezza sul prezzo del vino" - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

1

3

0

Testo

Stampa

Politica
Alcamo

Turano: "Fare chiarezza sul prezzo del vino"

11 Marzo 2014 15:16, di Niki Mazara
Turano: "Fare chiarezza sul prezzo del vino"
Politica
visite 427

"C'è un andamento anomalo del prezzo di mercato del vino che va tenuto sotto controllo e che richiede la massima attenzione da parte delle istituzioni per consentire uno sviluppo organico e soprattutto, nel rispetto delle regole, di un settore produttivo che è un punto fondamentale per lo sviluppo del territorio trapanese e che rappresenta un riferimento importante per l'intera Isola".Ad affermarlo, con una nota diffusa alla stampa, è il parlamentare regionale Mimmo Turano che segnala "un decremento del 70% del prezzo che non ha alcun riscontro negli indicatori economici e produttivi che lo compongono". Turano ricorda che, "nel 2013 il prezzo del vino era di 5 euro ad ettogrado. Ora è soltanto di 2 euro. Il mercato nazionale ed internazionale non è debole e non presenta criticità tali da imporre una riduzione così drastica. Non c'è un surplus di produzione. Ed allora deve necessariamente esserci altro. C'è un prezzo che non corrisponde alle condizioni del prodotto e delle dinamiche economiche che lo accompagnano". Il parlamentare alcamese sottolinea il diritto-dovere, da parte delle istituzioni regionali e nazionali, di fare chiarezza. "C'è il rischio concreto - prosegue - che vi sia un cartello non istituzionale che intende mettere in discussione il prezzo di mercato, assoggettandolo ad interessi di parte che nulla hanno a che fare con la valorizzazione del vino. Non possiamo consentire che ciò avvenga perché ci sono in gioco posti di lavoro e tante famiglie che hanno invece bisogno di certezze e di poter stare sul mercato senza distorsioni. I nostri produttori non chiedono favori o corsie preferenziali. Chiedono di poter lavorare tutelando il loro prodotto, che potrebbe essere mortificato anche da un eventuale presenza sul nostro territorio di vino proveniente da altri Paesi anche fuori dall'Unione Europea, “spacciandolo” come produzione del nostro territorio". Turano ricorda che "la provincia di Trapani è fondamentale negli equilibri generali della produzione di vino. Il nostro prodotto deve essere salvaguardato con azioni mirate e con un intervento politico-istituzionale che faccia chiarezza fino in fondo su ciò che sta accadendo sul mercato. C'è un contro cartello da costruire - conclude - con dentro le istituzioni regionali e nazionali, con la politica e le organizzazioni di categoria per porre argine a qualsiasi iniziativa o strategia che abbia come obiettivo quello di penalizzare la produzione di vino di tante piccole aziende che sono il punto di forza della nostra tradizione e della nostra economia".

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings