Trapani Oggi

Turista morto nel B&B, si ipotizza avvelenamento da monossido di carbonio - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Turista morto nel B&B, si ipotizza avvelenamento da monossido di carbonio

17 Agosto 2016 10:35, di Ornella Fulco
visite 722

Tracce di monossido di carbonio sono state riscontrate nel sangue del 36enne Alessio Menicucci, il turista toscano trovato in coma, ieri mattina, in u...

Tracce di monossido di carbonio sono state riscontrate nel sangue del 36enne Alessio Menicucci, il turista toscano trovato in coma, ieri mattina, in una delle camere del B&B "Orchidea" in via Della Luce, nel centro storico di Trapani. L'uomo è tuttora ricoverato, in gravissime condizioni, in Rianimazione. Il suo compagno di stanza, Fabio Maccheroni, 43 anni, quando la titolare della struttura è entrata nella stanza per le pulizie, era già morto. I Vigili del fuoco hanno effettuato una serie di accertamenti nella struttura ricettiva e pare vada prendendo corpo l'ipotesi che a provocare la tragedia sia stato un avvelenamento dovuto al cattivo funzionamento di una caldaia che avrebbe rilasciato il gas letale.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie