Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 07 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Udc e le piccole e medie imprese - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

0

3

3

Testo

Stampa

Politica
Trapani

Udc e le piccole e medie imprese

15 Dicembre 2009 16:41, di Ornella Fulco
Udc e le piccole e medie imprese
Politica
visite 388

Trapani, 15 dicembre 2009 - Il Movimento Giovanile Provinciale UDC di Trapani ha organizzato un incontro formativo destinato ai giovani aderenti al Movimento ma aperto anche a tutta la cittadinanza interessata alle problematiche delle Piccole e Medie Imprese, che costituiscono oggi la maggiore risorsa economica del nostro Paese, e la cui possibilità di sopravvivenza e di crescita sono fortemente legate alla flessibilità e alla capacità di adattarsi in maniera rapida alle mutevoli dinamiche del mercato. Tale incontro si svolgerà nella sede della Segreteria Provinciale UDC di Trapani il prossimo giovedì 17 Dicembre alle ore 17:30 e vedrà la partecipazione di diversi rappresentanti dei sindacati del settore Piccole e Medie Imprese. Saranno presenti - tra gli altri - in qualità di relatori: Il Geom. Mario Toscano, componente della Segreteria Regionale di Casartigiani, nonché Segretario Provinciale dell'UPIA-Casartigiani di Trapani, che farà chiarezza su tutti gli aspetti relativi al Piano Regolatore Generale del nostro capoluogo che, dopo 40 anni di attese e di complessi iter, è giunto all'approvazione da parte del C.R.U. (Comitato Regionale Urbanistica); Il Geom. Vincenzo Di Marco, Resp.le As.Vi.Com (Associazione Sviluppo Commercio, Turismo, Servizi e PMI), si occuperà di Zona Franca Urbana e possibilità di crescita e di sviluppo economico ed imprenditoriale; Il Geom. Guido Clemente, Resp.le di Assocasa Ugl - Associazione Provinciale Inquilini e Assegnatari, terrà un dibattito sul Fascicolo di sicurezza del fabbricato e l’anagrafe dei fabbricati. Durante l'incontro, verranno trattati diversi argomenti. Si parlerà anche di: formazione e sicurezza luoghi di lavoro; l’infrastrutture e ambienti di comunicazione: l’integrazione tecnologica come sfida principale; contributi alle imprese per l'adeguamento dei locali alle norme di sicurezza. «Crescita, protezione, semplificazione e supporto - ha detto Vito Campo, Coordinatore Provinciale del Movimento Giovanile UDC di Trapani - sono oggi le quattro esigenze di base di tutte le piccole e medie imprese. Ci auguriamo che, si potrà sbloccare quanto prima il settore dell’edilizia per dare linfa vitale ad un settore in profonda crisi come l’artigianato, attraverso la realizzazione delle opere pubbliche previste nel P.R.G., ma ciò sarà possibile esclusivamente se si troveranno le necessarie coperture finanziarie». «Le imprese artigiane della nostra provincia contribuiscono a mantenere vivo e coeso il tessuto sociale locale», ha dichiarato Giancarlo Calò, Responsabile Provinciale Comunicazione «sono utili agli abitanti e alle imprese più strutturate del tessuto imprenditoriale cittadino. Oggi più che mai, l’artigianato rappresenta una parte importante dell’economia italiana: gli artigiani e le piccole e medie imprese creano occupazione, soprattutto tra i giovani, e valorizzano le risorse umane generando a loro volta nuova imprenditorialità. I Giovani UDC trapanesi oggi chiamano a raccolta non solo gli artigiani, ma anche le piccole industrie del manifatturiero, del commercio, del turismo, dei servizi ed i nuovi lavoratori autonomi per discutere delle problematiche strettamente connesse al loro settore».

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings