Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 24 Giugno 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Un arresto a Marsala per riciclaggio. - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

barraco
Cronaca
Marsala

Un arresto a Marsala per riciclaggio.

24 Maggio 2019 15:28, di Redazione
Antonino Ampola
Cronaca
visite 1027

I Carabinieri della Compagnia di Marsala  hanno proceduto all’arresto ai domiciliari con braccialetto elettronico di Antonino Ampola, marsalese, indagato per i reati di riciclaggio, ricettazione e furto aggravato di energia elettrica.
L’Ordinanza è stata emessa dal Giudice per le indagini preliminari ell Tribunale di Marsala e arriva al completamento della indagine, condotta dai militari della Sezione Operativa e coordinata dalla Procura della Repubblica di Marsala, che ha individuato nell’ Ampola  l’ autore di tali reati, commessi nella primavera del 2018. Il  7 aprile dello scorso anno, a seguito di una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’Ampola e di un magazzino che utilizzava nella periferia nord di Marsala, i militari dell’Arma rinvennero diverse autovetture, la maggior parte di queste risultate oggetto di furto tra le province di Trapani e Palermo.
I veicoli erano per la maggior parte smontati, privi di targa o con il numero di telaio abraso,  chiari segnali che se ne voleva occultare la provenienza furtiva.
Tutto ciò, secondo le forze dell’Ordine,  era stato posto in essere con l’intento di creare un’attività illecita di vendita di pezzi di ricambio, ricavati dai veicoli rubati. . Inoltre, nel corso della perquisizione, i Carabinieri intervenuti notarono che presso il magazzino dell’Ampola questi aveva creato un allaccio abusivo alla rete elettrica mediante l’utilizzo di un cavo bipolare, configurando così anche il reato di furto aggravato ai danni della società erogatrice. Da specifici accertamenti, la quantità di energia elettrica indebitamente sottratta, è risultata pari ad un valore di circa 7000 euro. Per quanto riguarda le vetture rinvenute, queste sono state sottoposte a sequestro penale e riconsegnate ai legittimi proprietari che da giorni ne piangevano il furto. L’esecuzione della misura cautelare conferma il profondo impegno che la Compagnia Carabinieri di Marsala imprime alle diverse attività finalizzate alla tutela della collettività,  con particolare riferimento alla prevenzione ed alla repressione dei reati contro la persona ed il patrimonio.

© Riproduzione riservata

Commenti
Un arresto a Marsala per riciclaggio.
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie