Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 19 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Un Trapani falcidiato dagli infortuni cede allo Spezia - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

0

0

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Un Trapani falcidiato dagli infortuni cede allo Spezia

25 Aprile 2015 23:02, di Niki Mazara
Un Trapani falcidiato dagli infortuni cede allo Spezia
Sport
visite 460

Trapani falcidiato dagli infortuni e Spezia che conquista tre punti fondamentali nella corsa ai play off, questa la cifra di una gara a senso unico, decisa già nel primo tempo con le reti di Catellani, al 17' su calcio di rigore, e di Kvrzic al 33' minuto, e blindata ancora da Catellani nel secondo tempo con la sua quindicesima rete stagionale. Sin dai primi minuti lo Spezia preme e va ben due volte vicino al gol, con Brezovec, bravo Gomis a negare il gol sulle due conclusioni. I liguri cercano ancora la rete all'11'con Catellani che conclude rasoterra impegnando ancora Gomis in tuffo. Al 16’ rigore per lo Spezia: ancora un’incursione offensiva, Lo Bue interviene goffo su Migliore, l’arbitro assegna il penalty. Sul dischetto si presenta Catellani che spiazza Gomis. Il Trapani prova a reagire con Falco che tira dalla distanza ma senza troppe pretese. Al 25' è Pagliarulo ad impensierire la difesa spezzina, sugli sviluppi di un corner il capitano ha la palla buona ma la butta alta sulla traversa a due passi dalla porta. Al 33’ arriva il gol del raddoppio con Krvrzic che calcia la palla in rete da pochi passi dopo una percussione di Catellani. Nei minuti di recupero, ci prova Scozzarella con un bel tiro da fuori. Nella ripresa il Trapani ci prova ma senza successo. Al 7' Cosmi prova a dare una scossa alla squadra sostituendo Aramu con Ciaramitaro. Al 13' bella azione di Nadarevic per Malele che non arriva per un soffio al tiro. Al 19' altro cambio per il Trapani, fuori Scozzarella per Feola che al 21’ si rende pericoloso con un colpo di testa su cross di un attivo Nadarevic. Lo Spezia controlla la gara, cercando le ripartenze. Al 26’ Kvrzic mette la palla sui piedi di Catellani che resiste alla carica di un difensore granata, si gira e batte ancora Gomis. Succede praticamente poco nei minuti finali e dopo i 3 minuti di recupero l’arbitro Minelli decreta la fine della gara. Per il Trapani tredicesima sconfitta in trasferta ma ancora in gioco per la salvezza. SPEZIA: Chichizola, Bianchetti (31'st Valentini), Juande Prados, Catellani, Migliore, Situm (29'st Stevanovic), Nenè (15'st Gagliardini), Milos, Brezovec, Piccolo, Kvrzic. A disposizione: Nocchi, Madonna, De Col, Cisotti, Datkovic, Canadija. All. Nenad Bjelica TRAPANI: Gomis, Lo Bue, Pagliarulo, Martinelli, Rizzato, Daì (37' Nadarevic), Zampa, Scozzarella (18'st Feola), Aramu (7'st Ciaramitaro), Falco, Malele. A disposizione: Marcone, Abate, Costa, Salvato, La Piana, Aloi. All. Serse Cosmi ARBITRO: Daniele Minelli di Varese; ASSISTENTI: Daniele Raparelli di Albano Laziale e Maurizio De Troia di Termoli; QUARTO UOMO: Fabio Piscopo di Imperia RETI: Catellani (r) 17', Kvrzic 33', Catellani 25'st NOTE: Ammonito nello Spezia Juande Prados – nel Trapani Lo Bue, Zampa (entrambi diffidati, salteranno la sfida con il Lanciano)

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings