Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 02 Luglio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Una grande Sigel vince lo scontro diretto con Agrigento - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

0

0

1

Testo

Stampa

Sport
Marsala

Una grande Sigel vince lo scontro diretto con Agrigento

13 Aprile 2014 11:21, di Niki Mazara
Una grande Sigel vince lo scontro diretto con Agrigento
Sport
visite 260

Vietata ai deboli di cuore. Sigel Marsala-Moncada Agrigento è una di quelle partite che restano negli annali della pallavolo lilibetana per l’intensità di gioco e per l’altalena di emozioni che ha fatto vivere. Ha vinto la Sigel che, con grinta, tecnica e soprattutto tanto cuore, ha annullato al quinto set ben cinque, diconsi cinque, match-ball, portandosi, a tre giornate dalla fine della regular season due punti avanti proprio alle agrigentine. “La nostra è una squadra che non muore mai – ha sottolineato alla fine della partita il presidente della Sigel, Massimo Alloro – le ragazze hanno dimostrato lungo tutto il corso del campionato che non si arrendono anche quando il match sembra irrimediabilmente compromesso. Lo hanno confermato anche con Agrigento recuperando un incontro che sembrava ormai finito. A loro ed al tecnico, Ciccio Campisi, va il merito di avere regalato una grandissima gioia al pubblico”. Una gara disputata davanti ad un pubblico di oltre mille tifosi sugli spalti, con folta presenza agrigentina. I primi quattro set sono stati caratterizzata dalla altalenante vittoria delle avversarie e dal pareggio delle marsalesi. Poi il quinte set, quello del tie break, che sembrava ripetere lo stesso canovaccio con agrigentine che fuggivano via sino al 9-14 che sembrava decretare la fine. Invece no: la Sigel reagiva e chiudeva sul 18-16. Dopo la sosta di Pasqua, le marsalesi scnderanno in campo a Cassano Irpino contro l’Acca Montella. Tabellino Sigel Marsala-Akragas Agrigento 3-2 (20-25 25-17 21-25 25-20 18-16) Sigel Marsala: Nasari 12, Conti 4, Agola 14, Ognibene N.E., Corbasa N.E., Inglese N.E., Padua 14, Macedo 11, Pinzone 15, Patti 1, Gibertini (L). Allenatore: Francesco Campisi. Akragas Agrigento: Composto 28, Pietrangeli (L), Moncada 5, Ferro 15, Caruso, Piscopo 2, Rotondo 11, Salamone 5, Lombardo 18. Allenatore: Valerio Lionetti. Arbitri: Vincenzo Carcione e Luca Grassia di Roma

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings