Trapani Oggi

Uomo deceduto al "Vittorio Emanuele II", la Procura indaga 20 persone - Trapani Oggi

Castelvetrano | Cronaca

Uomo deceduto al "Vittorio Emanuele II", la Procura indaga 20 persone

17 Febbraio 2017 11:50, di Ornella Fulco
visite 637

Venti avvisi di garanzia sono stati notificati dalla Procura di Marsala ad altrettanti sanitari (medici e infermieri) dell’ospedale “Vittorio Emanuele...

Venti avvisi di garanzia sono stati notificati dalla Procura di Marsala ad altrettanti sanitari (medici e infermieri) dell’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano. L'ipotesi è quella di omicidio colposo e si riferisce al decesso, avvenuto lo scorso 9 febbraio presso il reparto di Medicina del nosocomio, del 49enne Tommaso Grosso di Campobello di Mazara. L'uomo - fanno sapere dalla Direzione strategica aziendale dell’Asp di Trapani - era stato visitato presso il Pronto soccorso, già il 23 e 24 dicembre 2016. Dopo 38 giorni, l’1 febbraio 2017, si è recato nuovamente al Pronto Soccorso dell'ospedale castelvetranese ed è stato dimesso con la diagnosi di “febbre”. Grosso è tornato nuovamente al Pronto Soccorso il 5 febbraio scorso e dopo una permanenza in osservazione per circa 30 ore, è stato ricoverato nel reparto di Medicina il 7 febbraio con la diagnosi di “addensamenti polmonari bilaterali”. "Durante il ricovero - precisano dall'Asp - sono state eseguite altre consulenze ed esami diagnostici. Il decesso è avvenuto nel reparto il 9 febbraio alle 1.45 per arresto cardiorespiratorio". Al paziente erano state, nel frattempo, diagnosticatche una "broncopolmonite bilaterale" e una "insufficienza respiratoria”.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie