Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 20 Gennaio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Ustica Lines garantirà i collegamenti tra Lampedusa e Linosa - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

3

1

2

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Ustica Lines garantirà i collegamenti tra Lampedusa e Linosa

18 Luglio 2015 17:00, di Ornella Fulco
Ustica Lines garantirà i collegamenti tra Lampedusa e Linosa
Attualità
visite 425

I collegamenti tra Lampedusa e Linosa, da lunedì prossimo, saranno assicurati dall’Ustica Lines su richiesta della Regione Siciliana. “Abbiamo dato ancora una volta la nostra disponibilità - spiega il presidente della Ustica Lines Vittorio Morace - affinché le Pelagie ed i suoi abitanti non vengano ulteriormente penalizzati”. La Regione ha invitato la compagnia di navigazione ad intervenire con i propri mezzi per assicurare i collegamenti dopo l’annunciato disimpegno da parte della Compagnia delle Isole, e l’Ustica Lines ha dato la propria disponibilità ad attivare la linea con aliscafi a partire da lunedì mattina. Una decisione, quella presa da Morace, che arriva nonostante le difficoltà incontrate dall'azienda a causa della mancata corresponsione dei corrispettivi dovuti dalla Regione sui servizi di collegamento con le isole Egadi e le Eolie, in considerazione del fatto che il tavolo tecnico  attivato presso il Registro navale italiano e il Ministero è ormai vicino alla definizione della vertenza e dovrebbe portare, entro la prossima settimana, al versamento di quanto ancora dovuto alla società da oltre un anno. La Ustica Lines - conclude la nota della compagnia - confidando nella buona fede e nelle rassicurazioni dell'assessore ai Trasporti Pizzo, ha accolto l'invito di quest'ultimo ad avviare il servizio di collegamento con le isole Pelagie che sono assolutamente vitali, specie nel periodo estivo. "Confidiamo - ha detto il comandante Morace - che con lo stesso spirito propositivo la Regione voglia procedere celermente al perfezionamento degli atti che riconoscano in capo alla nostra azienda i giusti corrispettivi non potendo, in mancanza, garantire a lungo la regolare continuità del servizio”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings