meteo Trapani 8.8°
Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 21 Gennaio 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Va a Capo d'Orlando il derby con Trapani - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Hab
Sport
Trapani

Va a Capo d'Orlando il derby con Trapani

06 Gennaio 2019 21:34, di Salvatore Morselli
Una fase di gioco del derby
Sport
visite 276

 Nell’ultima giornata del girone di andata Capo d’Orlando si aggiudica il derby con Trapani al termine di una gara condotta per tre quarti, contro una squadra granata irriconoscibile ed abulica, e che nel finale ha anche rischiato di vincere. È stata comunque una partita gradevole tra due dei migliori attacchi della serie A2, ma con gli ospiti capaci di utilizzare una difesa che ha tenuto fuori dal gioco il cecchino Clarke. Trapani deve recitare il mea culpa per aver concesso tanto, troppo, ad una formazione che ha dalla sua tanta qualità. Partenza all’insegna dell’equilibrio e al 5’ siamo in perfetta parità (10-10). Poi  Capo d’Orlando  piazza un parziale di11-0 trascinata da Triche e Parks e la prima frazione si chiude 21-27.  Nel secondo quarto i padroni di casa si avvicinano e meno tre ( 28-31 al 13’), ma Triche sale in cattedra e gli ospiti con un break di 8 a 2 si portano sul 33-41. Si va al riposo sul 40-54. Nella ripresa Parks e compagni  volano a più 20 (43-63) massimo vantaggio delle gara e approfittano dello sbandamento di Trapani che non trova il taglio sotto canestro né il tiro da fuori. Si va all’ultimo quarto con i messinesi avanti di 14( 63-77). Finita? No, in quanto nel quarto finale Trapani getta il cuore oltre l’ostacolo, prova a rispondere e al 33’ con un canestro di Czumbel fa 8-2 e si porta a meno otto ( 74-82) con Sodini che chiama subito time out per interrompere il trend dei granata.  Poi Mollura fa il canestro del break di 8 a 0 e del meno 4 ( 78-82) a 5.47 riaprendo la partita. Capo d’Orlando non trova il canestro e poi Ayers fallisce il canestro del pareggio. Nella fase convulsa in campo ci pensano Bruttini e Triche a mettere a segno due canestri che ricacciano dietro Trapani di sette. Parente decide che è il momento di chiedere a Clarke i suoi canestri dalla distanza e lo rimanda in campo.  Ma Trapani ha speso tutto,  il quintetto di Sodini amministra cercando di giocare anche con il cronometro. Triche commette infrazione di passi a 55’ secondi, Mei commette fallo su tiro da oltre 6,75 su Clarke che va ai tre liberi e porta il punteggio sul 88-90 a 27’ secondi riaprendo una gara che sembrava chiusa. Mei mette dentro un libero importante che, a 10 secondi dalla fine, dice 88-91. Parks commette il quinto fallo su Pullazi  che ne fa solo uno. Poi, fallo su Mei a 7 secondi, due liberi realizzati e partita chiusa. 
 
2 B Control Trapani – Benfapp Capo d’ Orlando 89-93
 
2 B Control Trapani  : Basciano ne, Renzi 14 , Artioli ne, Tartamella ne, Miaschi 2, Czumbel 4, Clarke 25, Mollura 10, Marulli 7, Nwochuocha 2, Ayers 8, Pullazi 17  all.re Daniele Parente
 
Benfapp Capo d’ Orlando : Bruttini 6,  Laganà 2, Parks 27, Mobio 4, Murabito ne, Mei 3. Triche 27, Bellan 8,Neri 3, Lucarelli 13  all.re Marco Sodini.
 
 
Arbitri:Cappello di Porto Empedocle (Ag); Dionisi di Fabriano (An); Tarascio di Priolo Gargallo (Sr)
Note: Parziali    21-27, 19-27, 23-23, 26-16 Usciti per 5 falli Bellan a 2.15 dalla fine, Mollura a 1.57, Parks a 8 secondi dalla fine,
 

© Riproduzione riservata

Commenti
Va a Capo d'Orlando il derby con Trapani
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie