Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 19 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Valderice, D'Angelo nuovo assessore al bilancio - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

1

4

2

Testo

Stampa

Trapani

Valderice, D'Angelo nuovo assessore al bilancio

13 Febbraio 2012 18:32, di Niki Mazara
Valderice, D'Angelo nuovo assessore al bilancio
visite 319

Valderice, 13 febbraio 2012 – Il sindaco, Camillo Iovino, ha firmato stamane la determina con la quale nomina il dott. Vincenzo D’Angelo assessore della sua giunta. D’Angelo, dottore commercialista, revisore dei conti ed esperto di bilanci e finanza locale, andrà a prendere il posto di Roberto Fede. Il sindaco ufficializzerà il conferimento della delega al bilancio e finanze dopo il rituale giuramento del neo assessore nelle mani del segretario comunale. «La nomina dell’assessore alle finanze – spiega il sindaco Iovino – non era più procrastinabile nonostante le dovute discussioni sul piano politico rivolte a consolidare e allargare la maggioranza. Ho accolto l’invito a fare presto rivoltomi dai partiti che mi sostengono e auspico che il plenum della giunta e la rinnovata energia del centrodestra valdericino siano motivo per guardare con fiducia al futuro e all’azione amministrativa che ci attende. Ringrazio per la collaborazione proficua e leale l’assessore Roberto Fede».Vincenzo D’Angelo, 54 anni, dottore commercialista, consulente del lavoro ed esperto di finanza locale, Cavaliere al merito della Repubblica Italiana, è iscritto all’albo dei revisori contabili del 1995. Èperito del tribunale di Trapani ed già stato revisore dei conti presso i comuni di Erice, Trapani, presso il Consorzio Universitario della Provincia di Trapani ed in numerosi altri organismi ed enti pubblici e privati. Tra il 2006 ed il 2008 è stato componente del Nucleo di Valutazione del Comune di  Valderice. Èpresidente provinciale e consigliere nazionale dell’Associazione Nazionale Certificatori e Revisori Enti Locali. La nomina di D'Angelo segue il documento politico con cui Pdl, Aps, Mpa, Fli, a Valderice hanno deciso di aprire al progetto politico del movimento Grande Sud condividendo ed appoggiando l’iniziativa del Sindaco Camillo che, nelle scorse settimane, ne ha ripetutamente e proficuamente incontrato i rappresentati ed il coordinatore provinciale On. Toni Scilla.Positivi gli incontri tra i coordinatori comunali della maggioranza che sostiene Iovino, ed i vertici di GS, tra i quali il coordinatore comunale di Valderice, con i quali sono state condivise ed approvate le priorità di cui l’Amministrazione Comunale dovrebbe farsi carico nei prossimi mesi e le modalità di dialogo che dovrebbero portare alla creazione della  coalizione che dovrà presentarsi agli elettori per la prossima tornata elettorale. Nonostante queste premesse positive Pdl, Aps, Mpa, Fli condividendo le valutazioni del Sindaco, e ritenuto che il dialogo dei partiti non deve rallentare l’attività amministrativa del governo della città ma anzi la deve agevolare e visto la battuta di arresto da parte delle rappresentanze locali del GS, riguardo la titolarità di conduzione del dialogo all’interno della coalizione, che ha determinato l’assenza nell’incontro da parte del rappresentante comunale del GS, in cosiderazione che ad oggi, pur apprezzando e sostenendo l’apertura politica che il Sindaco ha instaurato con  GS, partito che lo stesso Sindaco ritiene importante e strategico per il completamento delle alleanze nel panorama locale della comunità valdericina, perdurano le difficoltà organizzative in sede locale in ordine alla rappresentanza ed alla titolarità dell’azione politica di GS, avendo ritenuto urgente e necessario completare la Giunta con una figura di alto profilo cui affidare la delega assessoriale al Bilancio, settore più che mai importante e strategico in questo periodo di crisi per elaborare strategie e progetti sostenibili e condivisi con le poche risorse finanziarie gestite dal Comune, plaudono e sostengono il Sindaco Camillo Iovino che, accogliendo anche le sollecitazioni giunte dai consiglieri e dai partiti di maggioranza, ha provveduto a completare la giunta di governo con un tecnico di rilevante profilo quale il dott. Vincenzo D’Angelo, auspicano che Grande Sud possa superare al più presto le difficoltà in ordine alla titolarità della rappresentanza politica in sede locale e possano riprendere il positivo dialogo, oggi interrotto, ed al quale le forze di maggioranza si sono dichiaraste sempre disponibili.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings