Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 18 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Verità per Denise. In consiglio comunale con le magliette con l'immagine di Denise - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca
Mazara del Vallo

Verità per Denise. In consiglio comunale con le magliette con l'immagine di Denise

22 Aprile 2021 10:27, di Redazione
Verità per Denise. In consiglio comunale con le magliette con l'immagine di Denise
Cronaca
visite 890

"Verità per Denise": è l'appello lanciato oggi dal consiglio comunale di Mazara del Vallo e riportato sulle magliette indossate da tutti i consiglieri comunali ed anche dal sindaco Salvatore Quinci e dagli assessori presenti alla seduta di questa mattina. Anche Piera Maggio e Piero Pulizzi, genitori di Denise Pipitone rapita l'uno settembre 2004, sono stati presenti nell'aula consiliare ed hanno ascoltato il messaggio di sostegno che a nome dell'intera comunità mazarese il massimo consesso civico ha affidato al consigliere Enza Chirco.Un momento semplice per confermare che Mazara del Vallo è stata ed è unita a sostegno di Denise Pipitone e della sua famiglia e chiede con forza che verità e giustizia trionfino e che soprattutto Denise possa essere riabbracciata dai suoi cari.
Terminato il momento dedicato a Denise, il presidente del consiglio comunale Vito Gancitano ha disposto la prosecuzione dei lavori consiliari.
Intanto la Procura di Marsala ha deciso di riaprire le indagini sulla scomparsa di Denise Pipitone, 4 anni scomparsa da Mazara del Vallo il 1 settembre 2004. Del caso è tornato ad occuparsi ieri sera  "Chi l'ha visto?". Sarebbero venute fuori le intercettazioni inedite di due telefonate che potrebbero essere indizi per ricostruire la vicenda della piccola. Come ricostruito nella trasmissione condotta da Federica Sciarelli, la polizia e i carabinieri erano convinti di aver visitato la casa di Anna Corona, ma in realtà avevano ispezionato un altro appartamento, diverso da quello abitato dalla prima moglie di Pietro Pulizzi, il papà naturale di Denise.
In commissariato, una microspia registra, ma solo in parte, le conversazioni tra Anna Corona, la figlia Jessica Pulizzi e Gaspare, l'ex fidanzato di quest'ultima. L'uomo spiega di essere stato anche malmenato in commissariato, poi nei giorni seguenti ha una crisi di nervi e finisce per essere ricoverato. Un'intercettazione ambientale registra anche Anna Corona mentre parla con un carabiniere, dandogli del tu e chiamandolo col diminutivo di Peppe.
C'è poi un'altra intercettazione, molto disturbata, in cui Gaspare e Jessica parlano tra loro. Sembra che Gaspare chieda a Jessica, parlando di Denise: «Che cosa le hai fatto?». E la risposta, disturbata e bisbigliata, sembra essere: «L'ho messa dentro». Una versione che ovviamente non convince il perito della difesa di Jessica Pulizzi Emergono poi altre intercettazioni ambientali, come la furente conversazione tra Anna Corona e la figlia Jessica. La madre chiede alla figlia se in qualche modo avesse a che fare con la scomparsa di Denise, la ragazza nega sempre ma ad un certo punto si sente: «Però poi a casa ce l'ho portata».

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings