Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 28 Gennaio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Verso Trapani-Cesena, Cosmi: "Importante crederci fino in fondo" - Trapani Oggi

0 Commenti

4

3

1

0

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Verso Trapani-Cesena, Cosmi: "Importante crederci fino in fondo"

22 Aprile 2016 15:39, di Niki Mazara
Verso Trapani-Cesena, Cosmi: "Importante crederci fino in fondo"
Sport
visite 417

Resi noti oggi i nomi dei 23 calciatori convocati da mister Serse Cosmi per la gara Trapani-Cesena. La gara, valevole come trentottesima giornata del campionato di Serie B, si disputerà domani alle 15 allo Stadio provinciale di Trapani. Ad arbitrare la partita sarà Daniele Chiffi, della sezione AIA di Padova, coadiuvato da Stefano Liberti, di Pisa, e Giovanni Baccini di Conegliano; quarto ufficiale sarà Valerio Marini di Roma 1. Cosmi stamane ha incontrato stamane la stampa per il consueto punto pre gara. "Abbiamo mostrato di saper convivere con i complimenti e con lo stupore creatosi attorno a noi per gli ultimi risultati positivi - ha commentato - sentiamo l'amore e l'orgoglio dei tifosi e non ci dimentichiamo come siamo arrivati fin qui. Abbiamo una situazione di classifica 'straordinaria' ma sappiamo di dover continuare ad utilizzare le armi che abbiamo usato finora, l'umiltà e il rispetto per ogni avversario, se cercassimo altro nel nostro arsenale non lo troveremmo". "Considero il Cesena - ha proseguito - e non solo perché viene dalla serie A, ma anche per l'allenatore, i giocatori e la società, una squadra in grado di produrre buon calcio. In virtù di questo non so come verrà fuori la partita dal punto di vista spettacolare, teoricamente dovrebbe essere una grande partita dal punto di vista tecnico ma, a volte, accade che due squadre che hanno qualità possano annullarsi e la partita finisce 0 a 0". Trapani potrebbe eguagliare il record della Juventus, quando militava in serie B, con otto vittorie consecutive se domani dovesse vincere la partita. "Credo - ha commentato scherzosamente Cosmi - che questo sia uno di quei primati che la Juve vorrebbe cancellare e, in questo senso, penso faranno il tifo perché noi ci si riesca. Pensare di essere vicini ad un traguardo del genere, difficile per tutte le squadre, può essere uno stimolo in più ma quando entreremo in campo domani non penseremo a questo, giocheremo solo per vincere sapendo che l'avversario farà di tutto per impedircelo". Cosmi ha parlato della situazione di Petkovic, Scozzarella e Nizzetto che, complice anche il turno infrasettimanale di martedì scorso, non hanno avuto il tempo di recuperare appieno dai fastidi fisici che li affliggono ma che sono, comunque, tra i convocati. Coronado, invece, è tornato a pieno regime, "nessun dubbio sul suo utilizzo", ha detto il mister granata. Sulla possibilità di accedere i playoff il tecnico granata ha invitato tutti a tenere i piedi per terra anche se, ha ammesso, "quanto sta accadendo non è una sorpresa in senso assoluto e mi riferisco alla società, a chi la dirige. Noi siamo il frutto, probabilmente, di qualcosa che è nata qualche anno fa. Oggi possiamo dire che il Trapani è diventato più grande di quello che gli altri pensavano che fosse. Se noi pensassimo di stare lì casualmente, che prima o poi ci potrebbero essere situazioni che potrebbero penalizzarci sbaglieremmo. Noi siamo, in un certo senso, il Davide contro Golia ma quando andiamo in campo giochiamo, spesso, meglio degli altri. Noi ci siamo ed è giusto che ci crediamo fino in fondo". I convocati PORTIERI?: 1. Nicolas, 22. Loliva, 31. Fulignati; ?DIFENSORI?: 2. Perticone, 4. Pagliarulo, 6. Scognamiglio, 13. Fazio, 23. Camigliano, 28. Pastore, 29. Rizzato, 32. Accardi; ?CENTROCAMPISTI?: 5. Scozzarella, 14. Ciaramitaro, 17. Barillà, 20. Coronado, 21. Nizzetto, 24. Raffaello, 27. Eramo, 30. Cavagna; ?ATTACCANTI?: 8. Montalto, 9. Torregrossa, 10. Petkovic, 18. Citro.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings