Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 04 Luglio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Via al progetto "Ci sono anche io: turismo accessibile e inclusione socio-lavorativa delle persone disabili” - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

2

0

0

Testo

Stampa

Cultura
Trapani-Erice

Via al progetto "Ci sono anche io: turismo accessibile e inclusione socio-lavorativa delle persone disabili”

11 Gennaio 2013 16:42, di Niki Mazara
Via al progetto "Ci sono anche io: turismo accessibile e inclusione socio-lavorativa delle persone disabili”
Cultura
visite 214

Prende il via anche a Trapani il progetto "Ci sono anche io: turismo accessibile e inclusione socio-lavorativa delle persone disabili della provincia di Trapani". Il progetto, presentato da un partenariato di soggetti pubblici e privati, e precisamente dall'Associazione "Il Faro Onlus" di Mazara del Vallo (Capofila), dalla Provincia Regionale di Trapani, dall'Associazione "Ermes Onlus" di Trapani, dalla Cooperativa "Gioia e salute Onlus" di Mazara del Vallo, dall'Associazione "Concordia Onlus"di Mazara del Vallo, è stato finanziato per un importo complessivo di Euro 700.890,00 dall'Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro della Regione Siciliana. “Inclusione e partecipazione – sottolinea la Dott.ssa Luciana Giammanco, Commissario Straordinario della Provincia Regionale di Trapani, partner pubblico del progetto - sono due obiettivi fondamentali per rilanciare nell’agenda sociale i temi della non discriminazione e delle pari opportunità. L’iniziativa ora finanziata, che si realizzerà sia a Trapani che a Mazara del Vallo, mira alla implementazione di un percorso formativo e inclusivo indirizzato alla "disabilità psichica e fisica", con l’obiettivo di creare una cooperativa sociale che agevoli il processo di inclusione sociale e lavorativa dei soggetti in questione. Il progetto ha una durata complessiva di 24 mesi e si articola in diverse fasi. La fase A) della durata di 2 mesi, riguarda la ricerca e analisi del territorio. In questa prima fase è previsto l'incontro con la rete provinciale per l'inclusione sociale e lavorativa delle persone svantaggiate e saranno implementati due tavoli territoriali (Trapani e Mazara del Vallo) con l'obiettivo di evidenziare il fabbisogno formativo, il quadro strategico di sviluppo del settore nonché lo stato del turismo sostenibile. La fase B) prevede la realizzazione del corso di formazione professionale per la figura di "Operatore turistico" della durata di 900 ore ed indirizzato a n.15 allievi (disabili). Il corso si terrà a Mazara del Vallo ed è suddiviso in 540 ore di formazione in aula e 360 di "formazione on the job". La Fase C) afferisce alle attività di work-experience, accompagnamento consulenziale e orientamento, si articola in 576 ore nell'arco di quattro mesi. La fase D) prevede la costituzione e l'avviamento di una cooperativa sociale di dieci formandi che hanno completato con successo il percorso di formazione e si articola in quattro mesi. La fase E) afferisce alla promozione e diffusione dei risultati con produzione finale di un documentario/spot. Per informazioni rivolgersi presso la Provincia regionale di Trapani, 4° Settore oppure Associazione il Faro infoline

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings