Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 14 Agosto 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Vola il tetto della Palestra comunale di Paceco, due persone ferite [FOTO e VIDEO] - Trapani Oggi

0 Commenti

1

0

1

0

1

Testo

Stampa

Cronaca
Paceco

Vola il tetto della Palestra comunale di Paceco, due persone ferite [FOTO e VIDEO]

23 Febbraio 2019 14:09, di Salvatore Morselli
Vola il tetto della Palestra comunale di Paceco, due persone ferite [FOTO e VIDEO]
Cronaca
visite 7887

Il forte vento di stamane ha causato lo scoperchiamento della Palestra comunale di Paceco. Due i feriti trasportati al Pronto Soccorso dell’ospedale di Trapani, uno in forma leggera mentre il secondo, un uomo di 68 anni che aveva un grosso taglio sulla testa ma  era perfettamente cosciente, ha avuto bisogno dell’intervento dell’ambulanza. Arrivato a Trapani al ferito è stata effettuata una Tac al termine della quale pare sia stata riscontrata una frattura cranica e del perone. Ne è stato quindi disposto il trasferimento all'ospedale Villa Sofia di Palermo.Questa la dinamica dell’accaduto, secondo una prima ricostruzione di chi era in zona: intorno alle 12,30 si è alzato un forte vento che ha scoperchiato il tetto della palestra comunale di contrada Sciarotta che sorge ad un centinaio di metri dalla Villa comunale. Oltre la metà del tetto è caduto nello spazio davanti la palestra, una parte consistente è volata via andando ad abbattere la recinzione in ferro della Villa comunale dentro la quale pare si trovassero le due persone poi ferite. Panico tra la gente, ambulanze chiamate e primi soccorsi per i feriti, mentre qualcuno ha temuto che sotto le lamiere ai piedi della palestra potesse esserci qualche passante. Per fortuna così non è stato. Quello che è successo poteva essere una strage, visto che di sabato mattina la zona è sede del mercatino settimanale. Ma la pioggia ed il forte vento avevano dissuaso tanti cittadini di Paceco a recarsi tra le bancarelle e, alle ore 12.30, in tanti tra gli stessi venditori avevano già smontato ed erano andati via.
Subito dopo l’accaduto sono arrivati i Vigili urbani ed i Carabinieri che hanno proceduto a delimitare la zona, impedendo il passaggio alle persone. Sul posto anche l’assessore ai lavori pubblici Matteo Angileri e il presidente del Consiglio comunale Gaetano Rosselli. Sono stati poi i Vigili del fuoco a procedere alla rimozione dei detriti e al taglio delle lamiere che erano rimaste incastrate tra i rami degli alberi della Villa comunale. Paura tanta ma, per fortuna, nessuna vittima. La Palestra comunale era chiusa da anni e l’immobile era ufficialmente inagibile con in corso lo studio per la demolizione.
 
 

© Riproduzione riservata

Loading the player...
Loading the player...
Altre Notizie
Change privacy settings