Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 25 Febbraio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Votate all'ARS misure di sostegno per Birgi e i collegamenti con le isole - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

1

1

1

Testo

Stampa

Politica
Trapani

Votate all'ARS misure di sostegno per Birgi e i collegamenti con le isole

19 Aprile 2017 13:01, di Redazione
Votate all'ARS misure di sostegno per Birgi e i collegamenti con le isole
Politica
visite 458

In arrivo misure di sostegno economico per la mobilità aerea e marittima. Ieri sera l’ARS, nel corso della discussione sul bilancio, ha approvato il finanziamento delle azioni sostegno alla attività di collegamento con gli aeroporti minori siciliani mettendo così in sicurezza le azioni di co-marketing che, per quanto riguarda lo scalo di Trapani Birgi, sono destinate in prevalenza a mantenere i rapporti con Ryanair, principale vettore low cost del mercato europeo. Il finanziamento, distribuito su tre annualità, prevede 5 milioni di euro per il 2017, 6 milioni e mezzo per il 2018 e altri 5 milioni per il 2019. Ne dà notizia il deputato trapanese Girolamo Fazio che commenta: «Questo intervento sottrae ogni alibi ai Comuni della provincia di Trapani che ora, se davvero vogliono sostenere le politiche turistiche, non possono sottrarsi alla responsabilità di sostenere convintamente co-marketing". Secondo Fazio «in questi tre anni è necessario programmare azioni di consolidamento delle politiche turistiche e predisporre nei bilanci dei Comuni le quote da assegnare al co-marketing per lo sviluppo del territorio. Èauspicabile che la Regione continui a sostenere il territorio e l’aeroporto ma dobbiamo cominciare a immaginare alternative all’intervento diretto della stessa Regione. Per quanto mi riguarda, come ho più volte sostenuto, il Comune di Trapani dovrà intestarsi il ruolo di capofila dell’azione di co-markenting. Immagino una struttura snella, costituita dai Comuni, che istituzionalizzi l’interlocuzione con la Regione e con Ryanair per la programmazione delle rotte nel prossimo triennio e che poi possa muoversi in autonomia dalla Regione nel triennio successivo. Programmazione, anche amministrativa e finanziaria, deve essere la parola d’ordine se davvero si vuole sostenere l’economia turistica dei nostri territori». Un altro importante provvedimento votato ieri sera dall’ARS riguarda i collegamenti con le isole minori. Altri 3 milioni di euro saranno destinati al comparto per mantenere immutato il numero delle corse e dei collegamenti. Come dimostrato dai dati dello scorso anno, le isole Egadi, le Eolie, le Pelagie, Ustica e Pantelleria, hanno fatto registrare arrivi e presenze turistiche in aumento con percentuali a doppia cifra. Alle Egadi, addirittura, l'incremento di arrivi e presenze ha sfiorato il 20%. Secondo il deputato regionale trapanese «il mantenimento del numero delle corse rispetto alla scorsa stagione estiva rappresenta un intervento indispensabile. Questo finanziamento dovrebbe consentire alla Regione Siciliana di programmare e mettere a bando, è auspicabile per tempo in vista della stagione estiva, le corse ed i collegamenti aggiuntivi alle rotte già assegnate con i bandi di gara principali. Si tratta di un intervento a sostegno della mobilità con le isole minori di cui gioveranno sia i residenti sia i turisti e che era stato richiesto sia dagli operatori turistici delle isole sia dai sindaci che temevano la riduzione delle corse».

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings